Tecno-prodotti

Microsoft svela Windows 8 per i tablet

Anteprima per gli sviluppatori. Guarda il video!

Microsoft, in occasione dell'evento californiano Build Conference dedicato agli sviluppatori, ha mostrato per la prima volta al grande pubblico il nuovo sistema operativo Windows 8 in azione su un tablet di Samsung.

“L’interfaccia utente di Windows 8 richiama lo stile Metro di Windows Phone”

Work in progress - Non si tratta ancora della versione definitiva - attesa tra circa un anno sul mercato - ma di una Developer Preview - una pre-beta per ancora “work in progress” - in azione per l’occasione su un prototipo Samsung basato su un modello della serie 7. Windows 8 è infatti la prima piattaforma Microsoft a offrire il multitouch nativo sia sui tablet che sui PC desktop e notebook.

Stile Metro - La principale caratteristica di Windows 8 è sicuramente la sua interfaccia utente basata sullo stile Metro, gli ormai familiari Tile di Windows Phone, e prima ancora di Zune. La scelta del nuovo look, spiega Microsoft, si è reso necessario per uniformare l´esperienza degli utenti a prescindere dal dispositivo che stanno usando: dallo smartphone al tablet, dal desktop al notebook/netbook.

Sette e Otto - Uno look tutto nuovo e minimalista che non manda in pensione l’ambiente desktop nascosto al suo interno pronto a scattare quando si tratta di far funzionare applicazioni complesse. Tra l’altro, chi lo desidera, può ancora muoversi tra file e cartelle nello stile di Windows Seven e continuare a usare i suoi vecchi programmi software.

A tutto cloud - Il nuovo Windows 8 farà grande uso dei servizi cloud e in particolare di Microsoft SkyDrive per lo storage online dei propri dati e documenti. Gli utenti potranno così accedere alla propria email, contatti e documenti da qualsiasi dispositivo che si tratti di un computer, un tablet o uno smartphone.

Silvia Ponzio

Guarda Windows 8 in azione sul tablet Samsung

14 settembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us