Tecno-prodotti

Microsoft sorprende tutti con Surface 2.0

Arriverà nei locali pubblici.

L’incertezza ha da sempre contraddistinto la vita commerciale di Surface, l’interfaccia multimediale touchscreen su maxischermo, ideata da Microsoft quasi 10 anni fa. Dopo l’entusiasmo iniziale, infatti, ha subito una brusca frenata e ha quasi rischiato di finire nel dimenticatoio, a causa dei costi troppo elevati, ed è riuscita ad affermarsi solo in un secondo tempo, quando è stata adottata in alcuni studi televisivi e nei locali pubblici, come pub, negozi, ristoranti e karaoke bar. Ciò nonostante, si tratta di una tecnologia che è sempre rimasta alquanto distante dal successo delle masse e certamente non ha dato ancora i frutti che a Redmond speravano.

A sorpresa, però, al CES 2011 ne è stata presentata una nuova versione, denominata Surface 2.0 e Microsoft ha cercato di fare chiarezza sul futuro di questo sistema. È chiaro che la sua diffusione continuerà a essere piuttosto limitata, a causa dei prezzi impopolari e del software sviluppato appositamente per l’uso commerciale, ma Ballmer e soci contano comunque di farlo diventare pressoché ubiquitario, quantomeno per quanto riguarda gli esercizi pubblici in generale. Il modello che è stato mostrato a Las Vegas agli addetti ai lavori è basato su una piattaforma hardware realizzata da Samsung, costituita da un display 40’’ Full HD, una CPU AMD Athlon II X2 da 2,9 GHz ed un acceleratore grafico Radeon HD 6700M; il SUR-40 - questo è il suo nome - è nettamente più sottile e leggero del suo predecessore e pertanto può essere tranquillamente installato a parete.

Un notevole passo avanti è stato compiuto anche nell’ambito degli input: la superficie multi-touch che copre lo schermo è, infatti, in grado di riconoscere fino ad una dozzina di “tocchi” contemporaneamente e d’identificare forme e testi, proprio come un gigantesco scanner con software OCR integrato. Infine, l’interfaccia è stata perfezionata, a partire dalle interazioni con gli oggetti che vengono appoggiati sopra al display, fino agli applicativi preinstallati che non fanno rimpiangere i migliori tablet PC. Al contrario, suona piuttosto strano che un colosso del calibro di Microsoft disperda energie e risorse, portando avanti lo sviluppo di tre diversi sistemi operativi touchscreen - Windows 7, l’ormai imminente 8 ed appunto Surface 2.0 - allo stesso tempo e non decida, invece, di unire le proprie forze nella realizzazione di uno soltanto, che riesca a supportare le più disparate piattaforme hardware.

Per il bene di Microsoft, speriamo di venire smentiti quanto prima, ma abbiamo la vaga sensazione che il rischio dell’ennesima incomprensione sia davvero alto e che, prima di vedere nei ristoranti italiani un menu à la carte interattivo di questo tipo, di tempo ne dovrà passare ancora parecchio.

10 gennaio 2011 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us