Tecno-prodotti

Anche Microsoft punta sugli orologi intelligenti

Pare sia iniziata davvero la corsa agli smart watch e sulla linea di partenza i soliti noti: Apple, Samsung ed LG. A cui si aggiunge, secondo alcune indiscrezioni, anche Microsoft che ci riprova dopo il tentativo fallito qualche anno fa.

Se Apple è indecisa se investire sugli iWatch, sulle iTV o su entrambi, voci in arrivo dal Wall Street Journal danno Microsoft già all’opera sullo sviluppo di orologi intelligenti che avranno poco o niente da invidiare agli smartphone a livello di funzionalità base.
Sembra, infatti, che il colosso di Redmond, agli inizi dell’anno, abbia già avviato le trattative con fornitori asiatici per uno smart watch, e una fonte - rigorosamente anonima - ha anche aggiunto che un incontro preliminare con il team di Sviluppo e Ricerca sia già anche avvenuto nel quartier generale di Redmond.


[Apple indecisa. Meglio iWatch, iTV o entrambi?]

Un incontro “ravvicinato” tra Microsoft e gli orologi c’era già stato qualche anno fa, ma i “tempi” non erano ancora maturi. Era il 2003 quando l’azienda fondata da Bill Gates stringeva un accordo con Citizen e Fossil per produrre modelli in grado di fornire risultati sportivi, previsioni sul traffico e il meteo. Un progetto valido, ma che naufragò nel 2008.
Tutti i colossi, in un modo o in un altro, stanno pensando di investire - o lo stanno già facendo - nel settore dell’elettronica “smart wearable” (indossabile) - un mercato che, secondo Gartner, varrà 10 miliardi di dollari entro il 2016.
Google è già in fase avanzata con i suoi Glass, occhiali a realtà aumentata, Apple è sempre più propensa a sterzare verso gli orologi intelligenti così come Samsung ed LG. Una cosa è certa: non vediamo... l'ora di provarli.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...
Sergey Brin in metro a NY con i Google Glasses
Project Glass ha inventato un nuovo mercato
Chi ha inventato l’orologio?

16 aprile 2013 Silvia Ponzio
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us