Logitech "punta" tutto sull'arrivo di Windows 8

Tre sistemi di puntamento: un touchpad e due mouse sensibili al tocco.

logitech-wireless-rechargeable-touchpad-t650_238075

di 
Il lancio ufficiale di Microsoft Windows 8 è fissato da tempo per il prossimo 29 ottobre. E Logitech si prepara al suo arrivo presentano tre innovativi sistemi di puntamento: un touchpad e due mouse sensibili al tocco. Guarda il video della presentazione!

"Replicano l'esperienza tattile degli smartphone
e dei tablet"
Un tocco di classe - Tutti pronti, arriva Windows 8? Logitech sì e si porta avanti presentando il Wireless Rechargeable Touchpad T650 (79,99 euro), il Touch Mouse T620 (69,99 euro) e lo Zone Touch Mouse T400 (49,99 euro) disponibili già dal mese di ottobre. I nuovi mouse e touchpad di Logitech garantiscono ottime prestazioni e in particolare un'ottima durata della batteria e un design liscio come il vetro. Devi solo scegliere quale preferisci.

Una tavoletta di vetro - Ma procediamo con ordine dalla prima novità. Il Logitech Touchpad T650 si presenta con una superficie liscia come il vetro, ovviamente touch e wireless, e si ricarica tramite Usb offrendo un’autonomia di un mese a piena carica. Sono presenti un interruttore On/Off e un indicatore luminoso che segnala quando è acceso. Il Touchpad supporta tutte le gesture a cui siamo abituati - puntare, cliccare e scorrere a cui si aggiungono la possibilità di toccare sul bordo destro per passare da un’applicazione a un’altra, la funzionalità pinch-to-zoom (ovvero il classico "pizzico per ingrandire) e il tasto Sfoglia per tornare alla schermata principale. Non manca la possibilità di configurare i tasti destro e sinistro in qualsiasi zona del touchpad.

Un touchpad che sembra un mouse - Il secondo gioiellino della nuova collezione Logitech è il Touchpad T620. È un mouse a metà strada tra il classico "topolino" e un touchpad perché tutta la superficie - inclusi i bordi - è sensibile al tocco. Comodo e di dimensioni ridotte, permette di navigare senza sforzare le mani: basta un tocco per lo scorrimento orizzontale e verticale e il passaggio da un’applicazione a un’altra. Wireless, è dotato di un sensore ottico che assicura un puntamento preciso sulla maggior parte delle superfici. La batteria promette una durata di sei mesi.

Un classico moderno - Il Logitech Zone Touch Mouse T400, infine, è invece la perfetta evoluzione del mouse tradizionale con l'aggiunta di alcune funzioni sviluppate ad hoc per Windows 8 come la possibilità di cliccare in una qualsiasi zona dell’area frontale per visualizzare la schermata iniziale e accedere alle applicazioni preferite. Impugnatura in gomma e autonomia dichiara di 18 mesi. (sp)

Logitech presenta tre dispositivi di input per Windows 8



13 Ottobre 2012