Tecno-prodotti

Lancia bordate contro il tuo nemico e diventa campione di Dodgeball

Il famoso gioco per iPhone!

Categoria: Giochi, Prezzo: gratuita, Sviluppatore: Robot Stampede

Voto: 4/6

In Italia non si conosce troppo questo sport, anche se tutti da bambini ne abbiamo giocato ad una versione light (palla avvelenata o palla prigioniera), difatti il Dogeball è uno sport di squadra nato come evoluzione agonistica della comune palla prigioniera. Il dodgeball ha avuto grande visibilità grazie al film "Palle al balzo", interpretato da Ben Stiller e Vince Vaughn nei panni di due giocatori che si contendevano il titolo di campione. Con Danger! Dodgeball per iPhone e iPad potrai giocare anche tu a questo sport, magari mentre in treno ritorni dall'università, oppure mentre sei in fila alla posta.

Sono 3 le modalità di gioco offerte: Child's play, In your face e Da Bomb. Una volta selezionata una di queste ultime, si entra in campo, uno contro uno e si comincia la sfida: per schivare i palloni dovrai muovere fisicamente l'iphone nella direzione in cui vuoi gettarti; stessa cosa vale per il lancio delle palle. Le principali feature del gioco sono le seguenti:

  • diversi livelli di difficoltà di gioco

  • modalità endless

  • possibilità di effettuare attacchi speciali (palle curve, palle potenti, multi-ball oppure palle gigantesche)

  • possibilità di ascolto della propria libreria musicale durante il gioco

  • Utile la possibilità di continuare una partita nel momento in cui si esce dall'applicazione per non perdere i proprio progressi.

    Cosa ha di speciale: è divertente, colorato e offre un discreto gameplay. Sequenze di gioco fluide e naturali ma un comparto grafico che pecca un po' nella cura dei dettagli e che potrebbe certamente essere migliorato, rendendo così Danger! Dodgeball un immancabile passatempo per tutte le età.

    9 luglio 2010 Daniele Perotti
    Ora in Edicola
    Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

    Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

    Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

    Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

    ABBONATI A 29,90€

    Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

    La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

    Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

    ABBONATI A 31,90€
    Follow us