Tecno-prodotti

La presentazione adesso si fa senza fili

Non occorre alcun cavo.

› Air Projector

› Categoria:

› Prezzo:

23/05/2012

› Lingua:

› Sviluppatore:

› Compatibilità:

› iOS:

di
Con Air Projector per iPhone e iPad porti sempre con te le tue presentazioni e, all’occorrenza, puoi mostrarle su qualsiasi dispositivo collegato in rete, purché sia dotato di un semplice browser, senza software aggiuntivi, né cavi di collegamento.

Chi per lavoro deve effettuare slideshow in uffici e sale sempre diverse, sa bene cosa significhi tutto questo: occorre spostarsi con zaini o valigette tutt’altro che portatili, tra notebook, alimentatori e cavi video d’ogni sorta. E, per quanto tu possa essere attrezzato a dovere, l’imprevisto è sempre in agguato, tra incompatibilità di software e interfacce di collegamento.

Air Projector ti semplifica la vita per due motivi: innanzitutto, non richiede di portare sempre con te il computer e, in secondo luogo, non necessita di alcun cavo di collegamento, ma soltanto di una semplice connessione wireless. L’app non ha bisogno, inoltre, di alcuna configurazione, perché mostra in modo automatico l’indirizzo IP del dispositivo e le cartelle con i file compatibili, anche all’interno dello spazio virtuale di Dropbox.

La sua interfaccia è tanto semplice quanto intuitiva. L’indirizzo da digitare nel browser di destinazione per avviare la presentazione compare in fondo alla schermata, ed è possibile aggiungere una password, per impedire l’accesso a persone non autorizzate. Nella parte superiore, invece, trovi un pratico esplora risorse che ti mostra le anteprime delle immagini. Stabilito il collegamento, passi da una slide all’altra utilizzando le freccette in sovrimpressione, con un ritardo quasi impercettibile - dell’ordine del secondo - tra le transizioni.

Air Projector, ovviamente, non è esente da difetti. In primo luogo, non è in grado di funzionare a schermo intero e questa limitazione talvolta compromette la leggibilità e le dimensioni del frame, soprattutto se non hai a disposizione un proiettore di prima qualità. Manca, poi, la possibilità di collegarsi in remoto, per tenere conferenze a distanza, magari con l’integrazione del supporto audio. Infine, non sarebbe male aggiungere un’opzione per automatizzare l’intero processo, impostando una temporizzazione per i cambi d’immagine.

Per chi fosse interessato a provare Air Projector, ricordiamo che l’applicazione è completamente gratuita ed è compatibile con tutti i browser più diffusi, da Google Chrome a Internet Explorer, da Firefox a Safari, anche se abbiamo riscontrato qualche problema con quelli integrati nelle Smart TV di ultima generazione: se verrà sistemato anche questo dettaglio, potremo addirittura fare a meno del proiettore.

(sp)

23 maggio 2012

Codici Sconto

74 Coupon e Nuovi Sconti
Codice Sconto Mediaworld

Codice Sconto Mediaworld

MediaWorld Coupon del 15% sugli smartphone

Codice Sconto Unieuro

Codice Sconto Unieuro

Voucher Unieuro -100€ su Motorola razr 50 Ultra

Codice Sconto ePRICE

Codice Sconto ePRICE

Sconti ePRICE fino al 25%

Coupon HP Store

Coupon HP Store

Codice Sconto HP Store Days fino al 15% EXTRA

Coupon Huawei

Coupon Huawei

Codice Sconto Huawei del 12% - Riservato

Coupon Comet

Coupon Comet

Codice Sconto Comet 10 euro

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us