Tecno-prodotti

La presentazione adesso si fa senza fili

Non occorre alcun cavo.

› Air Projector

› Categoria:

› Prezzo:

23/05/2012

› Lingua:

› Sviluppatore:

› Compatibilità:

› iOS:

di
Con Air Projector per iPhone e iPad porti sempre con te le tue presentazioni e, all’occorrenza, puoi mostrarle su qualsiasi dispositivo collegato in rete, purché sia dotato di un semplice browser, senza software aggiuntivi, né cavi di collegamento.

Chi per lavoro deve effettuare slideshow in uffici e sale sempre diverse, sa bene cosa significhi tutto questo: occorre spostarsi con zaini o valigette tutt’altro che portatili, tra notebook, alimentatori e cavi video d’ogni sorta. E, per quanto tu possa essere attrezzato a dovere, l’imprevisto è sempre in agguato, tra incompatibilità di software e interfacce di collegamento.

Air Projector ti semplifica la vita per due motivi: innanzitutto, non richiede di portare sempre con te il computer e, in secondo luogo, non necessita di alcun cavo di collegamento, ma soltanto di una semplice connessione wireless. L’app non ha bisogno, inoltre, di alcuna configurazione, perché mostra in modo automatico l’indirizzo IP del dispositivo e le cartelle con i file compatibili, anche all’interno dello spazio virtuale di Dropbox.

La sua interfaccia è tanto semplice quanto intuitiva. L’indirizzo da digitare nel browser di destinazione per avviare la presentazione compare in fondo alla schermata, ed è possibile aggiungere una password, per impedire l’accesso a persone non autorizzate. Nella parte superiore, invece, trovi un pratico esplora risorse che ti mostra le anteprime delle immagini. Stabilito il collegamento, passi da una slide all’altra utilizzando le freccette in sovrimpressione, con un ritardo quasi impercettibile - dell’ordine del secondo - tra le transizioni.

Air Projector, ovviamente, non è esente da difetti. In primo luogo, non è in grado di funzionare a schermo intero e questa limitazione talvolta compromette la leggibilità e le dimensioni del frame, soprattutto se non hai a disposizione un proiettore di prima qualità. Manca, poi, la possibilità di collegarsi in remoto, per tenere conferenze a distanza, magari con l’integrazione del supporto audio. Infine, non sarebbe male aggiungere un’opzione per automatizzare l’intero processo, impostando una temporizzazione per i cambi d’immagine.

Per chi fosse interessato a provare Air Projector, ricordiamo che l’applicazione è completamente gratuita ed è compatibile con tutti i browser più diffusi, da Google Chrome a Internet Explorer, da Firefox a Safari, anche se abbiamo riscontrato qualche problema con quelli integrati nelle Smart TV di ultima generazione: se verrà sistemato anche questo dettaglio, potremo addirittura fare a meno del proiettore. (sp)

23 maggio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us