JooJoo batte sul tempo l’iPad e sbarca in Europa

È uno dei rivali dell’iPad. E costa pure meno!

joojoo-tablet-ok_186152

di 

È uno dei tanti rivali dell’iPad, forse il più agguerrito. In vendita qualche giorno prima del tablet di Apple negli USA, è appena arrivato anche nei negozi virtuali del Vecchio Continente. E costa pure meno.

“JooJoo, il rivale cinese dell'iPad, ha uno schermo touch da 12.1 pollici.”

Apple battuta – Fusion Garage batte Apple, almeno nello sprint. Il suo JooJoo, un tablet con schermo da 12.1 pollici e una pregevole sensibilità al tocco (a detta di chi l’ha già provato), è arrivato prima dell’iPad sul mercato statunitense, e ripete l’exploit anche in Europa: insomma, “chi prima arriva meglio alloggia”, queste almeno sono le speranze dell’azienda cinese che lo produce.

Celo, non celo – Qualche asso nella manica JooJoo, però, ce l’ha. Innanzitutto il prezzo: costa 359 euro (contro i 499 dollari dell’iPad più scarso), più 15 euro di spese di spedizione per l’Italia. Il tablet made in China poi ha uno schermo più grande del gioiellino Apple (12.1 contro 9.7 pollici), una risoluzione leggermente superiore (1.366 x 768 contro 1.024 x 768 pixel) e soprattutto una webcam e una porta Usb. Inoltre supporta anche Adobe Flash e le applicazioni Java.

Mi manca – La batteria di JooJoo ti pianta in asso dopo solo 5 ore, mentre la durata della batteria dell’iPad è di circa 10 ore. Infine, non è prevista la connessione 3G e in quanto a scelta di applicazioni, il povero JooJoo non può assolutamente competere con l’offerta presente sull’App Store.

29 Aprile 2010