Tecno-prodotti

Io guardo la TV su iPhone e iPad. E tu?

Non ti perderai più la tua trasmissione preferita in TV.

› Teletube

› Categoria:

› Prezzo:

03/04/2012

› Lingua:

› Sviluppatore:

› Compatibilità:

› iOS:

di
Questi telefonini d’oggi, fanno proprio tutto! È sempre più vero. Adesso puoi anche guardare la televisione sugli schermi del tuo iPhone e iPad, grazie a Teletube. Sia via WiFi sia collegandoti alla rete 3G. Così non ti perderai più una trasmissione!

Lanci Teletube, scegli la lingua in cui vuoi seguire i programmi - per l’italiano, in questo momento, sono disponibili 33 canali - fai un po’ di zapping fino a quando non trovi il tuo programma preferito e te lo guardi, in tempo reale, sia che tu sia collegato a una connessione Wi Fi, sia che tu ti debba accontentare di una connessione 3G.

Sono disponibili tutti i programmi che, dal computer di casa, puoi trovare in streaming sul web. Li puoi mettere in pausa, mandarli indietro, se te ne sei perso un pezzo, e commentare le tue visioni su Twitter, se hai impostato l’account sul tuo iPhone: basta cliccare sulla nuvoletta che appare in basso a destra e ti troverai lo spazio per scrivere già completo di hashtag relativi al canale che stai seguendo. E avrai la possibilità di leggere i tweet di chi sta guardando lo stesso programma che stai guardando tu! La lista dei canali viene aggiornata automaticamente e può essere personalizzata creando un elenco dei tuoi canali preferiti.

La qualità video è decisamente buona, così come quella audio, sia su iPhone che su iPad. La scelta dei canali, per quel che riguarda l’italiano, è limitata ma comunque abbastanza ricca - e quanti altri programmi danno la possibilità di avere a disposizione così tante trasmissioni - film, partite, telegiornali - in un solo clic? Senza dimenticare che l’app è gratuita, almeno per ora. E gli sviluppatori promettono di aggiungere ogni giorno nuovi canali da tutto il mondo. (sp)


3 aprile 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us