Tecno-prodotti

Intel non produrrà più motherboard per desktop

Fine della produzione entro 3 anni.

di
Intel, dopo 15 anni di onorata carriera, decide di uscire dal mercato delle schede madri per PC desktop entro il 2016. Il settore, infatti, va incontro a una crisi senza via d’uscita e non garantisce più guadagni sufficienti a giustificare lo sviluppo e la produzione di nuovi prodotti.

"Intel ora si concentrerà sulle piattaforme Ultrabook e tablet"

La fine di un’epoca

Altri obiettivi - La sospensione della produzione, comunque, non corrisponderà a una diminuzione della forza lavoro totale di Intel. Gli operai sinora impiegati in questo settore verranno reimpiegati in altri cicli di produzione, sui quali Intel preferisce concentrarsi. Come, per esempio, quelli legati agli Ultrabook e ai tablet, dove l’azienda statunitense ha iniziato a investire con convinzione per recuperare il terreno perso da competitor come Qualcomm.

Finale annunciato - Quella arrivata nelle ultime ore, comunque, era una notizia tutt’altro che inattesa. Il mercato dei computer desktop ha conosciuto, infatti, un lento ma inesorabile calo negli ultimi anni. Fatto che ha reso non più profittevole continuare a sviluppare e produrre schede madri con il marchio Intel. Comunque, qualcuno che ha accolto la notizia con il sorriso sulle labbra c’è sicuramente. Si vocifera che dalle parti di Taiwan, per esempio, parecchi consigli d’amministrazione stiano brindando a festa… (sp)

Ecco come pulire il tuo computer senza danni

24 gennaio 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us