Tecno-prodotti

Intel lavora a un Android Jelly Bean per Atom

Il colosso dei microchip prova a recuperare terreno su ARM.

di
Intel vuole recuperare il terreno perso nei confronti dell’inglese ARM e si prepara a sviluppare una propria versione del sistema operativo Android. Il colosso dei microchip conferma, anche se non fornisce indicazioni precise sulle tempistiche dello sviluppo.

"Vogliamo che le future versioni di Android siano compatibili con Atom"

Un fagiolino per Atom

ma di Jelly Bean, nome in codice di Android 4.1

Sistemi antiquati - In questo momento, la presenza di Intel nel mercato dei processori a basso consumo energetico - quelli utilizzati, per intenderci, nei tablet, negli smartphone e nei computer di fascia bassa come i netbook - è praticamente irrilevante o quasi. Questo è dovuto, soprattutto, alla scarsa compatibilità dei processori Intel con Android. Tanto che, i pochi smartphone e tablet che montano un processore Atom sono fermi ad Android 2.3 Gingerbread. Un sistema operativo che ha sì lasciato il segno nel mercato degli smartphone, ma che ha ormai due anni e non è più adatto a rispondere alle richieste di un’utenza sempre più esigente.

Non è affar vostro - Il comportamento di Intel, comunque, è a dir poco singolare. Suzy Greenberg, uno dei portavoce della società statunitense, ha infatti confermato i lavori in corso, non rilasciando però trapelare alcuna informazione sulle tempistiche del rilascio. Come a dire, non sono affari vostri. «Stiamo lavorando gomito a gomito con Google per far sì che le future versioni di Android, incluso Jelly Bean, saranno compatibili con i nostri processori a basso consumo energetico Atom». (sp)

I 10 cellulari che hanno fatto la storia

26 luglio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us