Il tuo Android diventa un vero "ghostbuster"

Se ci credi, li incontrerai.

fantasma_cover_237823
|

› Fantasma Rivelatore

 

› Categoria:

 

› Prezzo:

 

23/10/2012

 

› Lingua:

 

› Sviluppatore:

 

› Android:

 

di
I fantasmi esistono davvero? Nessuno può saperlo. Bah, nel dubbio, puoi provare con l’applicazione gratuita Fantasma Rivelatore per Android che sostiene di essere in grado di rilevare le fonti di emissioni magnetiche variabili.

 

C’è tutto un filone hollywoodiano - che va da “Poltergeist” a “Paranormal Activity” - basato sulle presenze soprannaturali che nessuno può vedere, ma che si manifestano nei modi e nei momenti meno opportuni. Non a caso si chiamano fantasmi - dal greco “phantasma” - che significa proprio “apparizione”. Si tratta pur sempre di finzione cinematografica e, ovviamente, siamo liberi di crederci oppure no.

 

Per chi appartiene a questa seconda categoria - e, quindi, crede ai fantasmi - su Google Play è disponibile l’app gratuita Fantasma Rivelatore che si propone come una sorta di radar soprannaturale e segnala la presenza di piccole anomalie elettromagnetiche nello spazio intorno a noi, sfruttando i sensori integrati nella maggior parte degli smartphone Android.

 

L’applicazione è molto semplice: all’avvio, si presenta come un radar di vecchia concezione, con tanto di linea verde che ruota a velocità costante e mette in evidenza dei puntini luminosi dove rileva delle sorgenti elettromagnetiche variabili. È proprio questo, infatti, il fondamento scientifico - se tale può essere definito - alla base di Fantasma Rivelatore: TV, computer, smartphone e altri dispositivi hi-tech tendono a generare campi più o meno costanti, mentre gli spettri mutano di forma e di intensità nel tempo.

 

La precisione del googlefonino può variare da 0 a 10 metri, a seconda della potenza dei sensori utilizzati in quel particolare modello, e non è detto che sia tutto oro quello che luccica - nel senso che non vengono rilevati soltanto i fantasmi - ma l’app è pur sempre più affidabile di una vecchia tavola Ouija. E se non ti piace l’interfaccia predefinita, potrai scaricare tante altre skin - alcune gratuite e altre a pagamento - che ti permetteranno di personalizzarla come preferisci.

 

Se fai parte dellla prima categoria - ovvero quella di chi non crede ai fantasmi - potrai usare Fantasma Rivelatore per spaventare gli amici più creduloni o, più semplicemente, per scoprire cosa generi quel particolare campo magnetico nel tuo ufficio, oppure in camera da letto. Solo ora ci rendiamo conto che, in fin dei conti, a quest’app manca giusto un dettaglio: non c’è un pulsante per mettersi in contatto diretto con la caserma dei Ghostbusters a New York!

 

23 ottobre 2012