Tecno-prodotti

Il tablet di Amazon si chiama Hollywood

Hollywood abvrà il sistema operativo Android.

Si fanno sempre più insistenti le indiscrezioni sulla presunta tavoletta del mega store americano. Potrebbe chiamarsi Hollywood, costare meno dell’iPad 2, e offrire un servizio di streaming video. Anche Olivetti si prepara a lanciare un potente tablet.

“Amazon Hollywood avrà uno schermo da 10 pollici e il sistema operativo Android”

Hollywood vs iPad - Dopo le indiscrezioni circolate lo scorso maggio, il web torna a occuparsi del presunto tablet di Amazon con nuovi dettagli. Si parla di un modello a colori con schermo da 10 pollici di nome Hollywood, dotato di un potente processore quad-core, che offrirà un servizio gratuito di streaming video. Sembra addirittura che Amazon Hollywood potrebbe essere venduto sotto ai 400 dollari, ossia 100 euro in meno rispetto al modello base dell’iPad 2 di Apple e arrivare sul mercato già verso la fine dell’anno, in tempo per le festività natalizie. Il sistema operativo scelto da Amazon per Hollywood, sempre secondo i rumour, sarà Android e la tavoletta offrirà l’accesso diretto al Kindle Store e ad Amazon Appstore for Android, ma porterà in dote anche Amazon Cloud Player e il supporto per Amazon Cloud Drive.

Tablet Olivetti - L’onda lunga dei tablet compisce anche l’Italia dove Olivetti è pronta a svelare un potente tablet a luglio. Si chiamerà Olipad 110 e si presenterà all’appuntamento con uno schermo da 10 pollici con risoluzione di 1280×800 pixel, processore Tegra 2 e il sistema operativo Android Honeycomb. Non mancheranno la doppia fotocamera - posteriore da 5 megapixel e posteriore da 2 megapixel - connessioni USB, HSPA, 16 GB di memoria integrata, slot per schede MicroSD e uscita HDMI. (pp)

Silvia Ponzio

16 giugno 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us