Tecno-prodotti

Il software stalker che ti spia su Twitter & Co.

Scopre le tue abitudini con le tue foto online.

Creepy in inglese denota qualcosa di raccapricciante che fa venire i brividi. Un nome quanto mai azzeccato per questa applicazione che segue gli spostamenti di qualche utente preso di mira in barba alla privacy.

“Creepy estrae le informazioni sugli spostamenti di una persona da Twitter e Flickr”

Dove sei stato? - Non è un'applicazione illegale, va detto subito, ma Creepy ha comunque qualcosa di inquietante. Non tanto per le informazioni relative alla posizione dell'utente preso di mira quanto piuttosto per come recupera le coordinate sui suoi spostamenti. Tutto sommato anche Foursquare, Facebook Places o Google Latitude dicono al mondo dove sei. Creepy, però, estrae queste informazioni dai post di Twitter e dalle foto di Flickr per offrire un quadro completo della vita “on the road” di qualcuno.

Sulle tue tracce - Creepy sfrutta informazioni pubbliche come la posizione di un utente collegata ai suoi post su Twitter e alle coordinate geografiche memorizzate nei dati Exif delle foto pubblicate su Flickr (ma anche su Twitpic e Yfrog). Basta fornire a Creepy il nome utente della persona da pedinare e lui estrae le informazioni necessarie per tracciare una mappa degli spostamenti del “target”, ovviamente a sua insaputa. Tutto regolare, ma a me non piacerebbe essere pedinata anche solo “virtualmente”, e a te? (gt)

In più su Jacktech.it trovi:

1 aprile 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us