Tecno-prodotti

Il segreto del successo? Bere tanto caffè!

Un gioco per i più ambiziosi.

› Spazcon

› Categoria:

› Prezzo:

12/07/2012

› Lingua:

› Sviluppatore:

› Compatibilità:

› iOS:

di
Quanti caffè bisogna bere per poter scalare la vetta di una multinazionale? Spazcon è un divertente casual game, dove devi aiutare il protagonista Barry a salire in ascensore tutti i piani del grattacielo in cui lavora, per diventare Presidente.

La trama di questo simpatico videogame ricorda da vicino quella della celebre sitcom italiana “Camera Cafè”: in entrambi i casi troviamo impiegati frustrati, attrezzature per ufficio, tante tazze di caffè e un ascensore sullo sfondo, il tutto condito con abbondante ironia. Un altro elemento che accomuna il gioco e la serie televisiva è l’estemporaneità: ogni puntata - così come ogni livello - dura pochissimo e diverte moltissimo.

In Spazcon devi guidare il povero impiegato Barry verso l’uscita di ogni livello, che coincide con le porte dell’ascensore, cercando di raccogliere tutte le tazze di caffè sparse in giro. Il nostro protagonista rimbalza da un lato all’altro dello schermo, rispettando le più elementari leggi della fisica e sta a te condurlo dove vuoi, tracciando delle linee con le dita come se fossero trampolini elastici. Più vicine le disegnerai, più in alto salterà il nostro amico.

Bisogna prestare molta attenzione alle scrivanie rotte e alle graffettatrici smarrite, perché possono compromettere l’esito di un livello e, appena Barry entrerà nell’ascensore, verrà automaticamente calcolato il punteggio, in base al numero di tazze raccolte. Come in tutti i casual game da Angry Birds in avanti, il risultato viene espresso in stelline e, al raggiungimento di determinate soglie, sblocchi nuovi livelli sempre più difficili.

Manca ancora l’integrazione con il Game Center, ma l’app offre comunque 10 diversi obiettivi da conseguire e condividere con gli amici, magari sfruttando l’integrazione con il social network Twitter. Non mancano neppure i bonus, che di tanto in tanto puoi vincere e che rendono ancor più divertente la scalata sociale - avevi colto la sottile metafora sottesa? - del grigio impiegato che sogna di diventare Presidente.

La grafica di Spazcon è in linea con la moda dilagante del retrogaming a 8-bit: personaggi, sfondi e oggetti sono realizzati con pochi pixel colorati e la stessa colonna sonora contribuisce a evocare quelle atmosfere tipiche degli anni ‘80, che tanto piacciono ai nerd più nostalgici. Peccato solo per la pubblicità che talvolta compare tra un livello e l’altro: d’altronde, è un piccolo scotto che paghiamo molto volentieri per un’applicazione gratuita così ben fatta.

Ti ricordiamo, infine, che esiste anche la versione HD di Spazcon, che è altrettanto gratuita e perfettamente compatibile con il magnifico display del nuovo iPad. (sp)

12 luglio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us