Tecno-prodotti

Il nostro tablet è meglio di iPad 2, parola di Toshiba

Arriva il vero competitor dell'iPad?

Secondo alcune affermazioni dei vertici di Toshiba il nuovo tablet nipponico è molto meglio del prodotto di Apple.

“Il nuovo tablet di Toshiba, secondo il produttore, farà le scarpe al dispositivo Apple”

Dichiarazioni di parte – Naturalmente si tratta dell’affermazione dei responsabili della casa di produzione giapponese, che aveva già provato a penetrare la nicchia dei tablet con un dispositivo dotato di sitema Windows, raccogliendo in realtà ben poco successo. Il nuovo tablet nipponico, dotato del nuovo Android 3.0 HoneyComb, potrebbe dunque raccogliere il consenso dei consumatori, nel caso sia davvero così superiore alla seconda generazione dell’iPad.

A breve nei negozi - Il nuovo tablet di Toshiba è stato mostrato al recente CES di Las Vegas e il debutto del dispositivo, in USA e nel resto del pianeta, è atteso a breve. Ma è già presente su alcuni siti, tra cui il catalogo Amazon, dove sono disponibili immagini e dati: Android 3.0 HoneyComb, un chip dual core Nvidia Tegra 2, una fotocamera posteriore da 5 Megapixel, una fotocamera anteriore da 2 Megapixel, con schermo touchscreen da 10,1 pollici la cui risoluzione è 1280×800 pixel. Sono inclusi anche il modulo GPS, l’accelerometro e persino una bussola digitale.

Connessioni e novità - Le doti di connettività purtroppo non includono il tanto necessario, almeno in Italia, 3G. Ma ci sono: Wi-Fi, Bluetooth, una porta USB e miniUSB, la ormai classica HDMI e uno slot per schede di memoria SD. In più rispetto all’iPad 2 di Apple e ai suoi diversi emuli, ha un’inedita batteria sostituibile, per farlo vivere più a lungo. E inoltre ha una cover posteriore gommata, sostituibile anch’essa, che è pensata per riparare il tablet dai piccoli urti nell’uso quotidiano.

Così iPad ha cambiato 5 aziende. Guarda la gallery!

21 marzo 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us