Il mondo è il tuo schermo touch

Qualsiasi superficie diventa uno schermo.

light-touch_185855

di 

Sembra quasi fantascienza, eppure esiste davvero. È un proiettore portatile che trasforma qualsiasi superficie piana in uno schermo sensibile al tocco.

“Laser più infrarossi fanno la magia”

Che tocco! - Il segreto di Light Touch è la tecnologia Holographic Laser Projection (HLP) brevettata da Light Blue Optics che consente a questo piccolo proiettore di “sparare” immagini da usare come se fossero lo schermo multitouch di ultima generazione, come quello dell'iPhone, per intenderci. In pratica, alla classica proiezione laser, viene aggiunto un sistema ad infrarossi sensibile al tocco in grado di recepire e interpretare di conseguenza i movimenti del dito. La diagonale massima della proiezione Touch è pari a 10 pollici, la dimensione tipica dello schermo di un normale netbook.

Come usarlo - Non so tu, ma io me lo sono subito immaginato in qualche ristorante per ordinare al tavolo, in qualche ufficio informazioni o in stazione per prenotare dei biglietti. Confesso che anche l'idea di lasciare a bocca aperta i miei amici con una tecnologia un po' fuori dagli schemi non mi ha lasciata indifferente.

Dotazione completa - Per il resto il Light Touch è dotato di connessione Wi-Fi e Bluetooth, 2 GB di spazio per archiviazione (espandibili fino a 32 GB tramite una scheda microSD) e la durata delle batterie garantisce un utilizzo di un massimo di due ore. Al momento si sa solo che l'azienda ha intenzione di lanciarlo nel corso di quest'anno.

24 Aprile 2010