Tecno-prodotti

Il metano ti dà una mano, ma dove lo trovi?

Ti dice anche prezzi e orari.

› Landi Renzo

› Categoria:

› Prezzo:

26/11/2012

› Lingua:

› Sviluppatore:

› Android:

di
Le automobili più ecologiche sul mercato, in attesa che vengano perfezionate le tecnologie del futuro, rimangono quelle a metano e GPL: l'applicazione Landi Renzo per Android fa scoprire il distributore più vicino a te, con tanto di prezzi e orari di apertura.

Parliamo spesso di ecologia, perché il nostro futuro - per quanto tecnologico possa essere - non può prescindere dalla salute del pianeta in cui viviamo. Per questo motivo, ben vengano le auto ibride o addirittura elettriche o meglio ancora ad acqua o che utilizzino comunque fonti rinnovabili. Al momento, però, troviamo sul mercato ben pochi modelli economicamente accessibili che rientrino in queste categorie e l’impressione che abbiamo è che ancora per diversi anni dovremo accontentarci del “male minore”, ovvero i veicoli a gas naturale.

Chi possiede una macchina alimentata a metano o a GPL sa bene che non è sempre facile trovare un distributore di carburante con la pompa idonea, soprattutto nel momento del bisogno: esistono aree piuttosto vaste, tanto all’estero quanto in Italia, perlopiù scoperte e conoscere per tempo dove e quando trovare la stazione di servizio giusta più vicina può salvarci la vita, o quantomeno evitarci di restare a piedi.

Landi Renzo, storica azienda emiliana leader nella produzione di impianti a gas per auto, ha lanciato l’omonima app compatibile con i più diffusi smartphone Android - ma non con i tablet - che sfruttando il GPS integrato ci permette di localizzare i distributori più vicini, ci mostra la strada per arrivarci e ci informa sui prezzi e sugli orari d’apertura, per evitare brutte sorprese. Il bello è che l’applicazione è completamente gratuita e non richiede neppure la registrazione per essere utilizzata.

All’avvio, viene proposta una breve nota introduttiva, con una legenda per interpretare i pallini colorati che dopo appariranno sulla mappa intorno a noi. È, infatti, questo il passo successivo nell’utilizzo dell’applicazione: una cartina geografica del territorio in cui ci troviamo, piena - si spera - di indicatori di colore verde oppure rosso. I primi rappresentano i distributori con un prezzo inferiore alla media - calcolata nel raggio di 25 km - e i secondi quelli con un prezzo superiore.

I risultati possono, poi, essere filtrati, in modo tale da visualizzare solo i distributori di GPL oppure quelli di metano o ancora quelli che sono aperti nel momento in cui stiamo utilizzando l’applicazione. È possibile zoomare e, se siamo interessati ad avere maggiori notizie su un’area di servizio, è sufficiente toccare il pallino corrispondente per poter leggere la scheda dettagliata.

A questo punto, vengono proposte due alternative: chiamare il gestore - qualora volessimo verificare l’eventuale apertura e i dati proposti da Landi Renzo - oppure ottenere le indicazioni stradali come in un navigatore vero e proprio, appoggiandoci sul servizio gratuito offerto da Google Maps. Manca ancora la possibilità di memorizzare sotto forma di segnalibri i distributori preferiti ma, a parte questo dettaglio, il sistema funziona davvero in modo perfetto.

I dati utilizzati da Landi Renzo vengono estratti dal sito Ecomotori.net, il portale di riferimento per la mobilità sostenibile, e non coprono soltanto la nostra nazione, ma anche Francia, Spagna, Svizzera, Austria, Belgio, Lussemburgo e Finlandia, pertanto l’app è consigliata anche a chi viaggia spesso, magari per lavoro, e vuole risparmiare rispettando l’ambiente. (sp)

26 novembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us