Tecno-prodotti

Fotoritocco? Ricercatori smascherano Photoshop

Analizza le immagini per smascherare il falso.

Sfogliando una rivista di moda, vi siete mai chiesti quanto ci sia di vero nelle fotografie pubblicate su quelle pagine? Ecco la risposta: un gruppo di ricercatori ha sviluppato un programma che rivela se c'è lo zampino di Photoshop in un’immagine.

I testimonial delle campagne pubblicitarie si fanno aiutare dal computer per eliminare cellulite, smagliature e altre imperfezioni, questo porta spesso alla pubblicazione di foto esteticamente impeccabili, ma eccessivamente idealizzate e per nulla reali. Il bello è che ormai tutti conosciamo questi artifici e, quindi, guardiamo con sospetto ogni immagine, malignando su come possano essere i VIP senza trucco.

L’innovativo software, ideato da un'equipe di ricercatori del Dipartimento di Scienze del Dartmouth College, misura le differenze tra più foto scattate allo stesso soggetto e dà loro una sorta di voto, compreso tra uno e cinque, per indicare quanto queste si discostano dalla realtà: il valore minimo corrisponde alla totale verosimiglianza, mentre quello massimo identifica l’abuso di Photoshop. E sul loro sito ci sono le foto "smascherate".

In termini pratici, un programma simile non cambierà certamente la vita, ma potrà quantomeno ridurre i disturbi alimentari, causati proprio da questo concetto distorto di bellezza. Inoltre, alcune nazioni europee - come Francia e Norvegia - hanno proposto di etichettare le immagini photoshoppate, un po’ come si fa con i pacchetti di sigarette, per informare la clientela e questo software potrebbe diventare indispensabile per applicare tali normative.

La foto di un bikini indossato da una top model con le smagliature non aiuta le vendite, questo è vero, ma non aiuta neppure le povere adolescenti proporre modelli irraggiungibili, a cui non potranno mai assomigliare. D’altronde, sarebbe sufficiente un bravo fotografo per valorizzare il soggetto senza ritoccarlo: se non ci credete, andate ad una mostra di Ansel Adams.

Meglio non abusare troppo di Photoshop...

30 novembre 2011 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us