Falso antivirus fa impazzire i Mac

Falso antivirus insidia i pc della Mela.

braccia-computer-virus-619x400_206956

Guarda gli Apple Store più incredibili

Ecco una notizia interessante per chi è da sempre convinto che i computer Apple siano immuni da virus! Circola un malware che sta dando non pochi grattacapi agli utenti Mac e l'azienda di Cupertino se ne lava le mani: è compito dell'antivirus.

“Apple nega assistenza agli utenti infettati dal malware perché è compito dell'antivirus difenderli”

Mac minaccia - Ecco un bel mito da sfatare: i computer Mac non si beccano mai un virus. Il rischio di infezione è sicuramente inferiore rispetto a un computer Windows ma non per questo bisogna abbassare la guardia. È noto che l'obiettivo dei creatori di virus è colpire più vittime possibili e fino a ieri Windows era il sistema operativo più diffuso in assoluto. Adesso che i prodotti Apple spopolano, gli untori professionisti non possono lasciarsi sfuggire questa opportunità, così anche i Mac sono presi sempre più spesso di mira. Il malware in questione si chiama “MacDefender” e il nome è molto simile a quello del noto antivirus Mac Defender per Mac. La bella notizia è che la sua pericolosità è etichettata come molto bassa perché richiede l'inserimento di una password durante l'installazione. Un'operazione che fa subito pensare che si tratti di un falso antivirus.

Apple non cura - I centralini dell'AppleCare sono stati quindi presi d'assalto. Apple, però, per una sua politica aziendale, ha vietato al suo customer care di fornire assistenza e spiegare ai clienti come liberarsi dal malware perché non è compito loro, ma dell'antivirus. (gt)Silvia Ponzio

Scopri i segreti di Apple

20 Maggio 2011