DXG-321: la prima videocamera 3D per tutti

Arriva la videocamera 3D (quasi) low-cost.

dxg-3d-rear-screen-main_185322

Se nel mondo dei cellulari il 2010 passerà alla storia come l'anno del sistema operativo di Google (Android), in quello della tecnologia sicuramente la diffusione del 3D la fa da protagonista. Arriva, infatti, la prima videocamera 3D a un prezzo finalmente abbordabile.3-2-1...3D - Sembra un countdown ma è il nome della prima videocamera 3D alla portata di tutte le tasche. La DXG-321 ti permette di registrare video in tre dimensioni grazie a due obiettivi e a un sensore che registra 60 immagini al secondo, 30 per ogni lente.

Tutto ha un prezzo - Per poterla vendere ad un prezzo relativamente easy il produttore ha dovuto equipaggiare la DXG-321 con un sensore che registra in definizione standard, in pratica quella a cui eravamo abituati prima dell'arrivo di Blu-Ray e TV in alta definizione (formato HD Ready e Full HD).

Non solo video - Oltre ai video, con la DXG-321 puoi anche scattare foto con una risoluzione di 5 megapixel da vedere in 2D sullo schermo integrato o in 3D su un display speciale che non necessita neanche di occhiali. Peccato che questo schermo speciale, probabilmente, non sarà incluso nei 600 dollari necessari per l'acquisto di questa videocamera.

14 Aprile 2010