DeleteMe Mobile difende la tua privacy online

App per iOS che cancella le tue tracce dal web.

privacy-app-deleteme-mobile_243531

di 
Sai che, navigando, dissemini il web di informazioni personali? E che ci sono moltissime aziende pronte a fagocitarle e rivenderle al miglior offerente? DeleteMe Mobile è un’applicazione per iPhone e iPad che ti aiuta a cancellare le tue tracce dal Web. Lo provi gratis, ma poi c'è un abbonamento da pagare per "ripulire" il tuo nome.

"Proteggere la tua privacy online è
più semplice del previsto"
I'm watching you - Forse non ce ne rendiamo conto. O lo facciamo solamente a livello di subconscio. Ma ogni volta che navighiamo in Rete lasciamo dietro di noi una scia di dati personali e di informazioni riservate che fanno gola a molte, moltissime persone. Basti pensare che esistono aziende, come Spokeo e Intelius, che scandagliano Internet alla ricerca di informazioni di ogni utente. Per poi rivenderle al miglior offerente. Ma c’è un rimedio a tutto questo.

Controspionaggio - Esattamente come accade nel mondo degli 007, a ogni servizio di spionaggio corrisponde un servizio di controspionaggio. Così, come esistono servizi che rivendono i dati degli utenti trovati online, ci sono altri servizi che permettono di cancellare le nostre tracce virtuali e di renderci praticamente - o quasi - invisibili. Un servizio di questo tipo, per esempio, è offerto da Abine, un'azienda statunitense che si occupa di proteggere la privacy online dei propri utenti. Il servizio in questione si chiama DeleteMe e, ti offre delle soluzioni a pagamento (piuttosto economiche) per rintracciare e cancellare i dati che ti riguardano (e vuoi far sparire)

Mobile - Ma, dal momento che il traffico web mobile aumenta costantemente e in maniera esponenziale, Abine ha lanciato anche una versione per iOS (per iPhone e iPad) del servizio. DeleteMe Mobile permette di scandagliare il web e di cancellare i nostri dati direttamente dai dispositivi Apple. L'applicazione, lanciata circa una settimana fa, ha già fatto registrare migliaia di download. «Il nostro lavoro - afferma Sarah Downey, privacy analist di Abine - consiste nell’automatizzare le richieste di cancellazione dei dati personali dei nostri utenti da alcuni siti. Alcune volte, però, ciò non è possibile e siamo costretti a ricorrere al nostro team legale. La protezione della privacy dovrebbe essere semplice, ma troppo spesso non è così». (sp)

trucchi - Migliora la tua reputazione online in tre mosse

18 Gennaio 2013

Codice Sconto