Conquista la tua città e diventa il comandante

Combatti per la tua città.

place_commander_cover_236712
|

› Place Commander

 

› Categoria:

 

› Prezzo:

 

› Lingua:

 

› Sviluppatore:

 

› Compatibilità:

 

› iOS:

 

di
La tua città è diventata un campo di battaglia e i tuoi amici sono i soldati. Non temere, non è scoppiata una guerra civile: questo è in sintesi il gameplay di Place Commander, un nuovo social game di strategia per iPhone.

 

Trattandosi di un social game, è imprescindibile iscriversi utilizzando un account a scelta, tra Facebook, Twitter oppure Foursquare. La registrazione avviene molto rapidamente e altrettanto si può dire della fase di creazione del proprio alter ego: ci sono solo due avatar tra cui scegliere e le altre informazioni vengono recuperate automaticamente dal social network selezionato in precedenza. A questo punto, si inizia a fare sul serio!

 

La mappa del campo di battaglia non ha nulla a che vedere con la plancia del famoso gioco da tavolo Risiko, ma sembra piuttosto una cartina di Google Maps, con le strade e i luoghi d’interesse sparsi intorno a te. Il campo base del tuo esercito viene fissato nel punto in cui ti trovi - presumibilmente casa tua - dopodiché puoi iniziare a sferrare gli attacchi contro gli altri eserciti disseminati nella tua città: potrai invadere il bar in piazza, la biblioteca comunale o il barbiere di fiducia che, una volta conquistati, entreranno a far parte del tuo impero.

 

Lo scopo del gioco è far raggiungere al tuo personaggio il tredicesimo livello, che corrisponde al grado di comandante, e per raggiungere questo traguardo devi superare una decina di missioni diverse per ogni livello. Non basta poi essere numericamente superiori per vincere le battaglie: bisogna anche saper usare il cervello e sistemare fortificazioni, spie, rinforzi e altri potenziamenti, che possono essere acquistati con i dollari che ricevi dopo ogni vittoria.

 

L’aspetto social di Place Commander non si esaurisce con il collegamento diretto ai più diffusi social network - ogni traguardo raggiunto può essere pubblicato e ogni nemico/amico può essere seguito nei suoi movimenti - ma continua sul sito del gioco, dove gli utenti possono trovare la community online e chattare con gli altri, per ottenere guide, suggerimenti e strategie, al fine di migliorare i propri risultati.

 

Non immaginarti la profondità e la complessità di titoli come Age of Empires, ma è evidente che non è questa la tipologia di gioco a cui si ispira Place Commander. L’elemento preponderante, in questo caso, non è tanto la strategia, quanto piuttosto la socialità e, sotto questo punto di vista, il videogame è sicuramente ben progettato. E, poi, è completamente gratuito, senza alcuna inserzione pubblicitaria: cosa vuoi di più dalla vita? Vincere, ovviamente! (sp)

 

24 settembre 2012