Tecno-prodotti

Cari ragazzi... disegnate una mela sul taccuino

Il leggendario taccuino diventa virtuale all'insegna della mela.

› Moleskine Journal

› Categoria:

› Prezzo:

02/01/2013

› Lingua:

› Sviluppatore:

› Compatibilità:

› iOS:

di Chiara Reali

I taccuini Moleskine sono diventati famosi per il loro stile essenziale e la loro praticità. Un po' come i prodotti Apple, che deliziano gli occhi grazie al loro minimalismo e tutto il resto grazie alle mille possibilità che offrono. Come sarà l'app Moleskine per iPhone e iPad?

Se non volete rinunciare al vostro taccuino preferito ma volete restare leggeri, potete infilarvelo in tasca. Insieme al vostro iPhone - o meglio, dentro. Puoi scegliere tra i formati classici di Moleskine, righe, quadretti o foglio da disegno, e impostare i colori e le dimensioni che più ti aggradano. Crea una nuova nota, inizia a scrivere ed editala quando vuoi!

Non manca, ovviamente, la funzione di geolocalizzazione, per trasformare il tuo melafonino o il tuo tablet in un perfetto diario di viaggio. Inserisci nel testo le fotografie che stai scattando con il tuo dispositivo, cataloga le tue note e crea una cartina virtuale dei tuoi appunti! Potrai scegliere poi se condividere il tutto via email o sui tuoi social network preferiti. O usare Moleskine come diario segreto.

Moleskine Journal è l'evoluzione della vecchia applicazione chiamata semplicemente Moleskine. La nuova release ha aggiunto nuove funzioni come la possibilità di creare più taccuini divisi per categoria, orientamento orizzontale e verticale e un sistema di sincronizzazione come quello di Evernote o il backup in stile Dropbox. (sp)

2 gennaio 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us