Tecno-prodotti

Canon 650D: arriva l’autofocus nei video HD

Finalmente nell’entry level.

di
Canon non ama seguire le mode, perché preferisce fare le cose per bene e lanciare i suoi prodotti solo quando sono maturi. La sua nuova EOS 650D, per esempio, è la prima entry level con l’autofocus per girare video di qualità.

"Gli indizi fanno pensare che Canon stia lavorando alla sua prima mirrorless"
Cosa bolle in pentola - Negli ultimi mesi, si è fatto un gran parlare di EOS 7D Mark II, 70D e 3D, modelli che dovrebbero essere presentati entro la fine dell’anno. Si tratta di prodotti eccezionali, che però si rivolgono a un pubblico di semiprofessionisti e non sono proprio alla portata di tutte le tasche. Gli addetti ai lavori, nonostante tutte queste novità, sono rimasti piuttosto perplessi davanti all’immobilità di Canon nella fascia più economica, che tanto successo ha riscosso - soprattutto in Italia - in questi ultimi anni.

Una nuova “ribelle” - Sotto questo punto di vista, Nikon - sua storica rivale - si è dimostrata molto più attiva e sensibile verso le esigenze dei suoi potenziali clienti, offrendo prodotti, come la D3100 che, con poche centinaia di euro, garantiscono filmati in Full HD con prestazioni confrontabili con quelle delle migliori reflex sul mercato. Canon ha preferito prendersela comoda, ma ora l’attesa è finalmente finita, entro il mese prossimo, sarà in vendita la nuova EOS 650D - o Rebel T4i, se preferiamo usare il suo nome americano - che potrebbe ridefinire gli standard delle reflex entry level.

Sensore ibrido - Il nuovo modello, oltre al classico mirino ottico, avrà un display touchscreen orientabile da 3 pollici, che consentirà di svolgere tutte le funzioni essenziali - e non solo - senza dover ricorrere all’uso di ghiere e pulsanti fisici. Il sensore sarà un CMOS ibrido da 18 megapixel, in formato APS-C e avrà un sistema di messa a fuoco automatica con 9 punti a croce. Non ci vedi nulla di eccezionale in tutto questo? In realtà, la differenza la fa un vocabolo solo - “ibrido” - che indica una nuova tecnologia: nel CMOS sono stati, infatti, integrati dei sensori a rilevazione di fase, che permettono un autofocus più rapido e preciso.

Attenta alle mode - La Canon EOS 650D, grazie a questo nuovo sistema, potrà girare filmati in Full HD senza perdere mai la messa a fuoco del soggetto. È questa la seconda grande novità introdotta da Canon: per la casa nipponica si tratta della prima reflex economica in grado di offrire video in altissima definizione, insieme all’autofocus continuo nella modalità LiveView.

A proposito di mode e di innovazioni, nella 650D c’è anche la raffica a 5 fps, la sensibilità che può spingersi fino 12.800 ISO e l’immancabile modalità HDR, per splendide foto dai colori iper-reali.

Una mirrorless nell’aria - Tante novità, quindi, in casa Canon, ma curiosamente tutte sembrano convergere in un’insolita direzione: il sensore di tipo ibrido e una versatilità così pronunciata ci fanno pensare alle mirrorless di ultima generazione, come le Nikon della serie 1, oppure la Panasonic GF5. Che sia in arrivo una nuova gamma Canon di compatte a obiettivi intercambiabili? In attesa del prossimo Photokina, dove buona parte di questi interrogativi saranno sciolti, ti informiamo del prezzo di vendita della nuova EOS 650D: a poco più di 900 €, potrai acquistare il corpo macchina insieme all’ottica “d’ordinanza” 18-55 stabilizzata. (sp)

Diventa anche tu un vero artista della fotografia

11 giugno 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us