Apple TV, che sia finalmente la volta buona?

Questa sembra essere la volta buona.

tv-futuro_241687

di 
Il momento dell’Apple TV sembra essere arrivato. Finalmente verrebbe da dire. Dall’Asia arriva l’ennesima indiscrezione sul televisore made in Cupertino: pare che l'azienda Hon Hai stia producendo i primi prototipi in collaborazione con Sharp. Ma i tempi di commercializzazione restano ancora avvolti nel mistero.

"I primi prototipi dell'Apple TV sono in fase di produzione in Asia"
Il momento - Che sia finalmente la volta buona? Pare proprio di sì. Dopo i mille rinvii e gli altrettanti annunci 8e recenti smentite), pare che la Apple TV o iTV che dir si voglia sia pronta (o quasi) per essere messa in commercio. Hon Hai Precision (sussidiaria della più conosciuta Foxconn) e Sharp, secondo le “solite” fonti asiatiche, infatti, starebbero collaborando per assemblare i primi prototipi del televisore della mela morsicata. «Non si tratta ancora di un progetto formale - ha affermato una delle fonti - ma si tratta di una delle prime fasi dello sviluppo del prodotto».

Repetita iuvant - Il problema reale, in questo caso, è capire quanto ci sia di vero dietro le indiscrezioni che arrivano dall’Asia. Come detto, annunci e smentite sul televisore made in Cupertino si sono ripetuti a ritmi vertiginosi negli ultimi 12 mesi. Non più di una settimana fa si era tornati a parlare dell’argomento, riprendendo le voci di agosto, di maggio e del dicembre dello scorso anno. È vero, come sostenevano i latini, che repetita iuvant, ma in campo giornalistico un po’ troppe ripetizioni di notizie, poi smentite, fanno pensare a una colossale bufala.

Un anno - Ma non sembra essere questo il caso. Lo scorso novembre Gene Muster sosteneva che prima di vedere sugli scaffali un televisore con il marchio Apple sarebbero stati necessari ancora 12 mesi. E, più o meno, con i tempi ci siamo. Le notizie che arrivano dall’Asia parlano di un iTV ancora a livello “embrionale”, nelle prime fasi di sviluppo del design. Anche se Apple è solita sviluppare da sé i propri prototipi, si può pensare che in questo caso si sia voluta affidare a un partner che abbia più esperienza di lei in fatto di televisori ad alta definizione. Dall’inizio dell’anno, infatti, Hon Hai sta focalizzandosi nell’assemblaggio di televisori con schermi di grandi dimensioni. E questo potrebbe fare la differenza quando sarà ora di lanciare la produzione a livello industriale. (sp)

LA STORIA DI APPLE IN 30 SECONDI



13 Dicembre 2012