Tecno-prodotti

Apple: no a software gay-friendly per iPhone

Il no di App Store a un software pro-gay.

Mentre l'App Store rifiuta un'applicazione iPhone che segnala i luoghi di ritrovo più cool di New York, nel catalogo delle applicazioni “non autorizzate” per l'iPad spunta un programma per vere spie digitali.

“Il software indicava i luoghi più cool di New York”

Gay tour - La mannaia editoriale dell'App Store colpisce ancora. Questa volta il negozio virtuale di Apple ha rifiutato l'applicazione “Gay New York: 101 Can't-Miss Places", una sorta di guida alle principali attrazioni per omosessuali nella grande mela, proposta da Anthony Grant, giornalista di Forbes del New York Times. A quanto pare il rifiuto da parte di Cupertino è motivato dalla presenza di immagini “esplicite”, e nello specifico, dalla foto di un uomo in costume da bagno e un nudo artistico. Nell'e-mail di “altolà”, Apple non accenna alla cultura gay, e incoraggia Grant a riproporre l'app “depurata” da quelle immagini “compromettenti”.

Spie - Se Apple è severissima nel concedere l'ingresso ai suoi scaffali virtuali, la fiorente comunità delle applicazioni “non autorizzate” per i gioiellini della mela, è ben contenta di accogliere tra le sue fila programmi scartati dall'App Store e di varia utilità. Come “Mobile Spy”, un programma per iPad che funziona solo su dispositivi sottoposti a “jailbreak” per liberarli dalle restrizioni software imposte da Apple. Che fa Mobile Spy? Spia, a sua insaputa, chi usa il tablet registrando i siti che visita e le e-mail che scrive. Utile per controllare cosa combinano i figli e magari gli impiegati, ma non è “leggermente” contro la privacy?

7 maggio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us