Tecnologia

Apple concede il bis: iPad mini e iPad 4

Ma ci sono anche il MacBook Pro 13" con Retina e iMac sottiletta!

di
La prima notizia è che Tim Cook e compagni hanno finalmente imparato l’arte della sintesi da Steve Jobs: il keynote di questa sera è durato meno del previsto. Apple, scherzi a parte, non ha deluso le aspettative e presenta l’atteso iPad mini, l’inatteso iPad di quarta generazione, insieme al MacBook Pro 13 pollici con Retina display, ai nuovi sottilissimi iMac e alla nuova versione di iBooks.

"Non solo iPad mini, ma anche l’iPad
di quarta generazione!"
iPad mini super star - Partiamo dal principale protagonista della serata: l’iPad mini. Nome confermato, quindi, e caratteristiche degne di nota. L’iPad mini, infatti, è dotato di uno schermo da 7,9 pollici con risoluzione di 1.024 x 768 (la stessa del primo iPad e iPad 2). Un display “generoso”, insomma, ma in un design tutto vetro e alluminio che lo rende più leggero (310 grammi) e sottile (appena 7,2 mm) rispetto al Nexus 7 di Google. L’iPad mini sfodera, inoltre, il processore Apple A5, la videocamera FaceTime HD, la fotocamera iSight da 5 Megapixel e la connessione WiFi 802.11n dual-band, il tutto garantendo un’autonomia di 10 ore. C’è naturalmente il nuovo connettore Lightning come l’iPhone 5.

E il prezzo è… - Dipende dalle versioni. Gli iPad mini solo WiFi saranno in vendita al prezzo di 329 € (16GB), 429 € (32GB) e 529 € (64GB). Se ci aggiungi anche la connessione cellular, il prezzo sale a 459 € (16GB), 559 € (32GB) e 659 € (64GB).

Nuovo iPad 4 a sorpresa - Alzi la mano chi si aspettava davvero un iPad di quarta generazione! Era nell’aria, ma nessuno ci credeva… almeno non la sottoscritta. Stesso schermo Retina da 9,7 pollici, ma con a bordo il nuovo processore A6X - con prestazioni due volte superiori al chip A5X - senza però penalizzare l’autonomia che resta sulle 10 ore. C’è la videocamera FaceTime HD, la videocamera iSight da 5 MPixel, connettore Lightning, il Wi-Fi super veloce e il supporto LTE per altri operatori (ma a noi non interessa ancora). Quanto costa? I prezzi dei modelli solo WiFi sono rispettivamente di 499 € (16GB), 599 € (32GB) e 699 € (64GB), mentre la versione Wi-Fi + Cellular costa 629 € (16GB), 729 € (32GB) e 829 € (64GB).

Italia torna VIP - La bella notizia è che il nostro paese torna finalmente in “serie A” perché, sia l’iPad mini che l’iPad di quarta generazione, saranno in preordine - da noi come negli States - dal 26 ottobre, e in vendita dal 2 novembre. L’iPad mini WiFi+ Cellular, avverte Apple, sarà disponibile un paio di settimane dopo il modello solo wireless.

Grande Retina Display - Ma le novità non finiscono qui. Il keynote è stato allietato anche dall’annuncio del MacBook Pro 13 pollici con display Retina: risoluzione di 2.560 x 1.600 (oltre 4 milioni di pixel per una spettacolare densità di 227 punti per pollice). Il nuovo notebook di Apple, più sottile (solo 1,9 cm) e leggero del suo predecessore (1,62 kg), monta processori Intel Core i5 a 2,5GHz - con la possibilità di scegliere anche i più veloci Core i7 a 2,9GHz - grafica Intel HD Graphics 4000, 8GB di memoria e fino a 768GB di storage flash. Non mancano due porte Thunderbolt e le due USB 3.0, una videocamera FaceTime HD, due microfoni, altoparlanti migliorati, Wi-Fi 802.11n e Bluetooth 4.0. La batteria promette un’autonomia fino a 7 ore in modalità wireless e 30 giorni in standby. I prezzi? A partire da 1.779 € per il modello con 128GB di storage flash e da 2.079 € per quello con SSD da 256GB.

iMac sottiletta - E per chiudere ci sono anche loro, gli all-in-one da 21,5 e 27 pollici, con un bordo che misura appena 5 mm di spessore e complessivamente meno ingombranti del 40% rispetto ai predecessori (che già non erano dei “ciccioni”). Sottilissimi, ma potenti, perché all’interno batte un processore quad-core Intel Core i5 a cui vanno a dare manforte i più recenti processori grafici NVIDIA GeForce, 8GB di memoria e un disco rigido da 1TB di serie. Chi desidera può aumentare le performance scegliendo fino a un massimo di 32GB di memoria e un disco rigido da 3TB (oppure 768GB di memoria flash). A te interessano, però, i prezzi: eccoli. Gli iMac 21,5" saranno in vendita a partire da 1.379 euro, mentre per i modelli con schermo da 27 pollici non spenderai meno di 1.899 euro. Entrambi disponibili da novembre e ci sono anche nuove versioni di Mac mini.

Ci siamo anche noi! - Quasi mi dimenticavo di loro. Apple ha annunciato anche una nuova versione di iBooks e iBooks Author. Tra le novità il supporto alle immagini 3D, i video embedded e le gesture multitouch.

23 ottobre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Le sfide della Chiesa per tutelare la propria autonomia e i suoi territori. A colpi di alleanze, scomuniche, guerre, ma anche preziose committenze ai più grandi artisti del Rinascimento, ecco come i pontefici sono stati protagonisti di secoli di storia. E ancora: quando, 100 anni fa, l'Irlanda venne divisa in due; origini, regole e curiosità degli scacchi; perché le legioni romane erano imbattibili.

 

ABBONATI A 29,90€

Quale incredibile processo ha fatto nascere la vita sul nostro pianeta? Tutte le ultime ipotesi scientifiche. Inoltre: i numeri e le mappe della pandemia che ci ha cambiato nel 2020 e cosa ci aspetta nel 2021; le nuove frontiere del cinema; i software che ci identificano in base al modo di camminare; il sesso strano del mondo animale.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us