Tecno-prodotti

Apple: azioni giù, ma Steve Jobs è al lavoro dietro le quinte

Steve Jobs è al lavoro.

Le azioni di Apple calano in borsa: la causa sono le ultime notizie sulla salute di Steve Jobs, che è ora in ospedale. Ma il capo di Apple continua a lavorare sul lancio dei nuovi prodotti, in particolare sulla nuova versione dell'iPad.

“Steve Jobs lavora attivamente alle strategie e allo sviluppo”

I motivi del calo - Secondo quanto riporta la CNN le azioni di Apple sono scese da 360 a 349 dollari nel pomeriggio di ieri. In Usa c'è chi pensa che il calo sia dovuto all'iPhone commercializato dal gestore Verizon, che in molti volevano prenotare, ma le scorte disponibili sono subito terminate, non consentendo ai più di poter pre ordinare il telefono proposto dal gestore USA. Altri invece ritengono che il calo del valore di Apple in borsa starebbe rispecchiando i più recenti rumors su Steve Jobs, che è attualmente in ospedale per i suoi noti problemi di salute.

Steve invece è al lavoro - Secondo invece altre fonti, tra cui l'autorevole Wall Street Journal, Steve Jobs sta lavorando attivamente alle decisioni strategiche sullo sviluppo e il lancio dei nuovi prodotti di Apple, iPad2 in testa. Sempre secondo il quotidiano americano, Jobs starebbe svolgendo dei business meeting da casa sua, non dall'ospedale, utilizzando principalmente il telefono per comunicare con sottoposti e collaboratori. Due dei campi di azione di Steve Jobs sarebbero infatti: la nuova versione del richiestissimo tablet, atteso da tutto nei prossimi mesi, e la prossima generazione dell'iPhone.

Il Wall Street Journal racconta anche che Jobs è stato visto nell'Apple campus e in giro per Palo Alto. Dunque, dopo l'annuncio del 17 di Gennaio, con cui ha passato le redini in mano a Tim Cook, il suo “sostituto” ufficiale, Jobs continua ad essere vitalmente concentrato sul suo lavoro. Nelle prossime ore la notizia dell'attiva partecipazione di Jobs nello sviluppo dei prodotti della Mela potrebbe dunque rincuorare i fan e contribuire a calmare i nervosi investitori.

Apple Store nel mondo: ecco i più incredibili

11 febbraio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us