Tecno-prodotti

Allarme Android: l'8% delle app ti fregano i dati

Lo store è senza filtro e pieno di App pericolose.

Non è una bella notizia visto che il sistema operativo firmato Google furoreggia sugli smartphone di mezzo mondo. È però quanto sostiene un esperto di sicurezza che ne ha passate al setaccio 10.000 scoprendo che 800 programmi spifferano in giro le tue informazioni personali.

“Google dovrebbe controllare meglio le applicazioni che arrivano sul suo Android Market”

App spione - Lo studio condotto da Neil Daswan, co-fondatore e Chief Technology Officer di Dasient - azienda specializzata in sicurezza - ha analizzato 10.000 applicazioni Android scoprendo che almeno 800 programmi, quindi l'8%, trasmette informazioni private dell'utente a server non autorizzati.

Maggiore controllo - Neil Daswani sostiene, inoltre, che undici delle applicazioni analizzate spediscono addirittura Sms indesiderati. Il principale problema è che l'Android Market, a differenza dell'App Store, non ha una rigida politica di selezione all'ingresso delle applicazioni che vanno poi a finire sugli scaffali virtuali del negozio virtuale di Google. La mancanza di una precisa regolamentazione è, per certi versi un bene. Perché stimola la fantasia degli sviluppatori, ma il rovescio della medaglia è che l'Android Market diventa così anche terreno fertile per i truffatori. Google nell'ultimo anno ha aumentato i controlli, ma forse dovrebbe controllare le credenziali all'ingresso e non solo a posteriori. Neil Daswani presenterà i dati completi della ricerca in occasione della conferenza Black Hat in programma a Las Vegas il prossimo 30 luglio. (gt)

Silvia Ponzio

21 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us