Tecno-prodotti

Alla scoperta dei più bei mercatini di Natale

È sia guida che ricettario.

› Mercatini Alto Adige/Südtirol

› Categoria:

› Prezzo:

› Lingua:

› Sviluppatore:

› Android:

di
Tra le mete turistiche più gettonate in Italia, in questo periodo, troviamo il Trentino con le sue fiere natalizie: l'applicazione Mercatini Alto Adige/Südtirol per Android ti permette di scoprire tutto quello che c’è da sapere su questi luoghi incantati e sulle loro ricette tipiche.

Lo scorso fine settimana nessuno ha potuto sottrarsi all’immancabile appuntamento con l’albero di Natale. È tradizione prepararlo in questi giorni, così come è tradizione smontarlo dopo l’Epifania, ed è uno dei simboli interculturali più diffusi in tutto il mondo: insomma, chi non ne ha almeno uno tra casa e ufficio? Ogni anno ci piace rinnovarlo e trovare qualche nuovo ninnolo da montare, per seguire le mode del momento. Se cerchi uno spunto originale, ti consigliamo di visitare i mercatini del Natale trovi in numerose città del Trentino.

Se questa è la tua meta per il prossimo weekend, ti consigliamo di installare l’app Mercatini Alto Adige/Südtirol sul tuo smartphone Android, per poter avere sempre a portata di mano una pratica guida tascabile per visitare i mercatini di Natale di Bolzano, Merano, Bressanone, Brunico e Vipiteno. E non solo: l’applicazione integra anche altre funzioni, pensate soprattutto per intrattenere i suoi utenti nel periodo prenatalizio.

Partiamo, però, dal cuore di questa applicazione, ovvero la guida turistica: la prima schermata mostrata all'avvio contiene i nomi dei cinque mercatini elencati sopra e, dopo aver selezionato quello che più ti interessa, passi ai contenuti veri e propri. Questi vengono suddivisi per aree tematiche: ristoranti, alloggi, parcheggi, eventi, punti d’interesse, previsioni meteo e gallerie fotografiche.

Ogni sezione contiene una lista completa con i nomi dei locali, sistemati in ordine crescente di distanza rispetto al luogo in cui ti trovi, e per ognuno è presente una bella scheda riepilogativa, con tanto di foto a colori e tutti i dati necessari per metterti in contatto. Se poi si tratta di eventi, l’ordine diventa rigorosamente cronologico e, accanto alle altre informazioni, vengono messe in evidenza le date in cui avranno luogo.

Mercatini Alto Adige/Südtirol, come ti abbiamo già accennato, non è soltanto un “cicerone” virtuale per visitare questi luoghi magici, perché integra anche altre funzioni oltre alla guida: contiene innanzitutto una mappa della zona - che, in realtà, interagisce con Google Maps - con tutti i punti di interesse segnalati nella precedente sezione, un gioco in tema natalizio che ricorda il classico Memory e perfino un ricettario.

Quest’ultima sezione è una piacevole sorpresa: trovi, infatti, una dozzina di ghiotte ricette per imparare a preparare alcuni dolci tipici della regione, dal brezel al cioccolato allo zelten di Natale. Manca soltanto una scheda con le indicazioni utili per raggiungere questi mercatini: per rimediare, dobbiamo ricorrere al solito Google Maps, o a qualsiasi altro navigatore satellitare presente sul Play Store. In ogni caso, ogni sforzo verrà ampiamente ripagato dalla cornice e dall’atmosfera che potrai respirare in queste incantevoli località. (sp)

10 dicembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us