Alzare i limiti di velocità migliora il traffico?
Un esperto britannico di trasporti spiega perché poter correre in autostrada non avrebbe molto senso: i rischi aumenterebbero e i vantaggi sarebbero minimi.
Roborace, l'auto da corsa senza pilota
L'auto elettrica da competizione più evoluta (e bella) del mondo: ipertecnologica, fa tutto da sola.
A che serve la MotoGp
Sempre più spesso le moto che vediamo girare sulle nostre strade sfruttano tecnologie sviluppate per i modelli che partecipano alla MotoGp. 
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Auto 2.0: basta incidenti
Basta davvero un attimo di distrazione alla guida per causare danni, spesso irreparabili, a se stessi e agli altri. Tenere gli occhi sul volante è un dovere, ma un piccolo aiuto non guasta mai.
Gli aerei diventano navi
Una pazzesca (o geniale) idea per convertire i vecchi aerei passeggeri: trasformarli in aliscafi. Sembra una trovata a cui manca una rotella e invece è un progetto, studiato nei dettagli, da un'azienda americana che produce galleggianti.
Ferrari: ecco le novità
Montezemolo fa ritorno al suo antico amore: la Ferrari. Sono moltissime le novità che bollono in pentola a Maranello...
Auto limited edition
Sportiva e unica: questa prestigiosa auto è un esemplare unico. Si tratta di un gioiellino costruito dall'azienda milanese Zagato e potenziato da Alfa Romeo.
In Cina piacciono occidentali
Molte novità a quattro ruote sono made in Europa, ma sorgono prima in Oriente. Per la precisione in Cina: in rete si cominciano a intravedere le novità dell'Expo 2010 a Shangai e del Salone Internazionale dell'automobile di Pechino.
BMW sceglie l'idrogeno
L'alternativa ai motori elettrici è la tecnologia a idrogeno, interessante ma ancora assillata da molti problemi da risolvere. BMW, però, sembra sulla buona strada.
Auto elettriche del futuro
Forse ai puristi delle auto da corsa questa notizia farà storcere il naso, ma la Lamborghini Minotauro è una delle poche possibilità realistiche per affrontare il futuro in maniera ecocompatibile.
Il sottomarino è Hyper
Assomiglia a una barca e ha pure un nome di donna, ma è anche un sottomarino. Si chiama Marion Hyper-Sub, viaggia sopra (e sotto) il livello del mare e nell’abitacolo c’è spazio per 4 persone, sedute in fila indiana.