Alzare i limiti di velocità migliora il traffico?
Un esperto britannico di trasporti spiega perché poter correre in autostrada non avrebbe molto senso: i rischi aumenterebbero e i vantaggi sarebbero minimi.
Roborace, l'auto da corsa senza pilota
L'auto elettrica da competizione più evoluta (e bella) del mondo: ipertecnologica, fa tutto da sola.
A che serve la MotoGp
Sempre più spesso le moto che vediamo girare sulle nostre strade sfruttano tecnologie sviluppate per i modelli che partecipano alla MotoGp. 
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Energica, verde e veloce
Anima sportiva, cuore verde e design italiano. Energica è il prototipo di moto elettrica da strada della modenese CRP Racing, realizzato dopo l’esperienza fatta nei campionati dell’elettrico FIM e-Power e TTXGP.
Tesla sviluppa un suo caricabatterie
Tesla Motors è convinta che, oltre all’efficienza, non vada mai trascurata neanche l’estetica. Così ha sviluppato un nuovo caricabatterie, più bello e funzionale di quelli in uso attualmente.
General Motors
General Motors sta sviluppando un sistema per far comunicare i veicoli tra di loro grazie a un dispositivo e a un’applicazione per smartphone. Anche i modelli un po’ datati avranno un sistema per scambiarsi informazioni.
Moto ecologiche
C’è la 02 Pursuit spinta da un motore ad aria compressa e la BRD RedShift che ha fatto della silenziosità il suo cavallo di battaglia. Ma queste moto a zero emissioni sono davvero così ecologiche come promettono?
Macchina d'epoca
Vecchia tecnologia a caro prezzo! La macchina circolante più vecchia del mondo è stata venduta all’asta per 4,6 milioni di dollari.
BMW Car-to-X
BMW sta sviluppando Car-to-X, un sistema di comunicazioni che punta a ridurre drasticamente il numero degli incidenti stradali facendo “dialogare” tra loro le auto. È iniziata l’era delle “smart car”!
Caricabatterie Nissan
Auto elettriche? Il principale problema è che ci vuole un sacco di tempo per ricaricare le batterie. Nissan sta progettando una nuova “pompa di energia” che promette di fare il pieno in soli dieci minuti.
Robot fuoristrada
I ricercatori dell’Università di Oxford hanno modificato un super fuoristrada e l’hanno trasformato in un veicolo autonomo. È un robot che guida anche senza GPS grazie a fotocamere e sensori laser.