Motori

Web scoop: ecco come sarà la Mini Clubvan

La prima mini dedicata a un'utenza aziendale.

La nuova Mini Clubvan doveva essere svelata solo a marzo, in occasione del Salone internazionale dell’auto di Ginevra, ma le prime foto sono già finite online. Ecco la prima Mini dedicata alle utenze commerciali.

“La nuova Clubvan non è altro che una Clubman senza i sedili posteriori?”

Anteprima online - Mini non ce l’ha fatta ad aspettare il Salone di Ginevra, a differenza di quanto comunicato in precedenza, e così ha svelato il volto della sua nuova creatura: il concept della Clubvan, la prima Mini destinata a commercianti e artigiani conosciuta anche con il nome di Mini Breadvan. Le foto ufficiali della Clubvan, infatti, sono già finite online con tre settimane di anticipo. E stanno facendo il giro del mondo.

Solita Mini - A vedere le foto si resta un po’ delusi: le novità sono poche. La Mini Clubvan, infatti, potrebbe essere descritta come una normale Clubman senza i sedili posteriori. C’è invece la griglia di separazione tra l’abitacolo e il vano di carico e i finestrini posteriori sono opachi, per permettere la personalizzazione aziendale dell’auto. Per il resto cambia poco o nulla, e di sicuro niente di straordinario rispetto ad altri progetti Mini che potrebbero arrivare sul mercato.

Mini look - Probabilmente la scelta di non stravolgere nulla rispetto alla "solita Mini" è voluta. La Mini, in tutte le sue versioni - coupé compresa - ha una personalità molto forte e dettagli inconfondibili. È un’auto talmente particolare che la si accetta per com’è, anche se è un po’ scomoda e non esattamente parsimoniosa nei consumi. Se si vorranno accettare questi limiti anche mentre si lavora, quindi, è perché si cerca una Mini a tutti i costi. Adattare l’auto alle esigenze del cliente-lavoratore, quindi, avrebbe poco senso. (sp)

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Guarda la fotogallery della Mini Clubvan

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

20 febbraio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us