Motori

Una scatola nera con videocamera per i neopatentati

Una telecamera che ti spia mentre guidi.

Crescono, in USA e in Gran Bretagna, gli assicuratori che promettono di abbassare il premio della polizza in cambio di una rinuncia alla privacy, con una scatola nera dotata di telecamera.

“L’idea di un assicuratore inglese, per abbassare i costi e incentivare la responsabilità”

Per neopatentati – I giovani guidatori potranno vedere ridotto il costo dell’assicurazione, se accetteranno di montare, all’interno del proprio veicolo, un dispositivo che funge da scatola nera, collegato a una videocamera che registra il comportamento di guida del novello pilota.

Solo per USA e UK – La compagnia inglese si chiama Marmalade e offre in leasing una macchina che monta appositamente il dispositivo: le informazioni su ogni viaggio o spostamento con l’automobile vengono registrate e spedite al sito dell’assicuratore che analizza i dati. Tra le informazioni previste: quando e come accellera il veicolo, con che velocità affronta le curve e in che tempi riesce a frenare.

Chi sbaglia, paga - In molti Paesi al mondo, Italia in testa, le assicurazioni per i neopatentati hanno costi tali da dover richiedere un mutuo. Ciò avviene anche in Gran Bretagna, da questo deriva la decisione della compagnia di offrire ai nuovi guidatori la possibilità di vedersi ridurre i costi. Se il giovane neopatentato si attiene a una guida corretta, il premio dell’assicurazione rimane basso. Se invece ha un temperamento sportivo al volante, la “black box” registrerà lo stile da corsa e Marmalade invierà un avviso al giudatore. Chi non si attiene alle regole della strada e riceve un avviso, vedrà il suo premio salire di prezzo, fino a 400 sterline. (pp)Niccolò Fantini

Le auto più sicure. Guarda la gallery!

14 aprile 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us