Motori

SUV al bando contro l'inquinamento

Succede a Parigi per diminuire le polveri sottili.

La capitale francese potrebbe essere la prima città a sfrattare SUV e Jeep dai suoi boulevard. L'obiettivo è ridurre il traffico, ma soprattutto abbassare il livello di inquinamento.

“L'obiettivo dei francesi è ridurre le emissioni nocive del 30 per cento entro il 2015”

Sindaco “eco-sostenibile” - Bertrand Delanoë, dal momento della sua elezione a primo cittadino di Parigi nel 2001, ha dichiarato guerra al traffico e all'inquinamento. Fin da subito ha realizzare corsie protette per gli autobus e reintrodotto la linea tranviaria all'interno del territorio comunale mandata in pensione negli anni '50. Ma non è finita qui perché nel luglio 2007 ha inaugurato Vélib, un servizio per noleggiare biciclette distribuite in vari punti della città come già aveva fatto Lione. È di questi giorni invece la notizia che alcune zone della Ville Lumière potrebbero essere off limits per le auto più inquinanti come SUV, jeep e fuoristrada vari.

Non solo Parigi - L'obiettivo del consiglio comunale di Parigi, e del presidente Sarkozy, è di ridurre le emissioni nocive del 30 per cento entro il 2015. Non sorprendono quindi le dichiarazioni di Denis Baupin, responsabile della sezione ambiente del comune di Parigi, che conferma l'intenzione di bandire i SUV, e le vecchie auto diesel, dalla città. Il divieto potrebbe estendersi nel corso del 2011 anche ad altre città francesi come Lione, Grenoble e Aix-en-Provence, scelte insieme alla capitale come città pilota per l'esperimento. Il Ministero dell'Ecologia francese stilerà a breve stilare una classifica “etichettando” i veicoli in base all'inquinamento prodotto come già avviene per lavastoviglie e frigoriferi in modo da scegliere i modelli da vietare.

Scopri le auto del futuro

29 dicembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us