Motori

Prototipo Volkswagen: 100 KM con meno di un litro

Volkswagen punta tutto sull’ecologia.

Il futuro di Volkswagen punta sull’ecologia: presentato in Qatar il nuovo prototipo XL1, che ha dei consumi veramente irrisori. La macchina è studiata per compiere 100 chilometri con 0.9 litri di benzina.

“Un’automobile ecologica e a propulsione ibrida, che consuma meno di uno scooter”

Prototipo in mostra – L’automobile in questioen si chaima XL1 ed è in mostra da oggi al 29 gennaio al Qatar Motor Show a Doha. Il nuovo progetto del produttore tedesco è la prima automobile in grado di abbattere il confine del litro di benzina: basta consumare 0.9 litri per compiere 100 km.

Auto da record - L’eccezionale primato è la conseguenza delle scelte operate dagli ingegneri tedeschi. Le soluzioni combinano il top delle risorse della casa teutonica e si evidenziano in innovazioni sia meccaniche che stilistiche: la scocca della macchina è totalmente in fibra di carbonio e pesa appena 230KG, mentre la particolare forma del veicolo, che ha le ruote posteriori coperte, permette di avere un coefficiente di penetrazione dell’aria simile a quello di un caccia da guerra. A tutto ciò si somma la motorizzazione ibrida, che è il risultato della combinazione di due motori: un piccolo bicilindrico a gasolio di 800 cc, con appena 48 CV, e un motore elettrico da 20Kw.

Piccola ecologica – Un’altra importante novità è che il motore elettrico non funge da supporto per quello a combustione, ma l’esatto contrario: pima parte il motore alimentato a batterie agli ioni di litio, facendo viaggiare il prototipo XL1 a emissioni zero per 35 km, poi subentra il motore diesel. Peccato solo che, viste le particolare scelte aereodinamiche e la tecnica di abbassamento del peso, la macchina arriva infatti a 795 kg, l’abitacolo è ridotto e può contenere solo due persone.

Peugeot EX1: l'auto-mostro elettrica. Guarda la gallery!

26 gennaio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 31,90€
Follow us