Motori

Predator GT: supercar da 2800 cavalli

Una piccola casa tedesca sfida Ferrari & C.

Chi l'ha detto che i bolidi li progettano solo case automobilistiche come Ferrari e Lamborghini. C'è una start-up tedesca che promette una supercar con un motore da record.

“La Predator GT sarebbe in grado di passare da 0 a 100 km/h in meno di un secondo!”

Predatore tedesco - Rotary Supercars è una new entry nel settore automobilistico ma molto ambiziosa. Lo si capisce già dal nome del suo progetto: Predator GT conosciuto in un primo momento come Raptor GT. Si tratta di un bolide a cui l'azienda sta lavorando dal 2009 che promette di mandare in produzione entro il 2013. E sulla carta ha delle caratteristiche eccezionali.

Grandi aspettative! - Predator GT, che a prima vista assomiglia vagamente a una Ferrari 599 GTO, avrebbe un motore Wankel a 4 8 propulsori rotativi in erogare complessivamente 2840 CV e circa 3494 Nm di coppia massima. Una potenza tale che la farebbe schizzare da 0 a 100 km/h in meno di un secondo per raggiungere una velocità massima di ai 450 km/h. Non ci credete? Sembra che il primo prototipo di questo bolide sarà mostrato al grande pubblico entro il 2012, c'è chi dice al Top Marques show di Monaco il prossimo aprile. (gt)

Silvia Ponzio

29 agosto 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 29,90€
Follow us