Protezione a 5 stelle e sistemi di assistenza alla guida innovativi per la ibrida giapponese. Scopriamone di più. [Contenuto sponsorizzato]

Toyota ha sempre fatto della sicurezza uno dei perni fondamentali delle proprie autovetture. Nuova Yaris è stata progettata per essere l'auto compatta più sicura al mondo, ottenendo i migliori livelli di protezione degli occupanti anche secondo i più severi standard di sicurezza attualmente vigenti (5 stelle, il massimo, nei crash test di Euro NCAP). Vanta infatti ben 7 airbag SRS (frontali, laterali, centrale, a tendina), cinture anteriori con pretensionatore, ABS con ripartitore e assistenza della frenata, controllo elettronico di stabilità e della trazione, piantone dello sterzo collassabile, Blind Spot Monitor (che segnala veicoli potenzialmente invisibili da ambo i lati), controllo della pressione pneumatici e dispositivo per aiutare le partenze in salita.

Tra gli altri punti di forza a livello di sicurezza c'è anche il Toyota Safety Sense, un pacchetto di tecnologie di assistenza alla guida (ADAS) tra le più innovative. Vediamo in dettaglio di cosa si tratta e come funzionano.

 

Il servizio pre collisione

Tramite questo sistema, che utilizza una telecamera e dei sensori laser, Toyota Nuova Yaris rileva la presenza di veicoli, pedoni e ciclisti che la precedono, in modo da evitare o ridurre l'entità di possibili collisioni. Sia di giorno sia di notte, ma anche in prossimità di un incrocio quando si viaggia tra i 10 e i 25 km/h, se si profila il rischio di una collisione, il conducente riceve un segnale sonoro e visivo e il sistema applica la frenata assistita; se chi guida non interviene in tempo utile, il sistema frena automaticamente. Monitorando costantemente la strada, Nuova Yaris è in grado di inviare al conducente segnali sonori e visivi nel caso in cui questo s'allontani dalla corsia di marcia - quando l'indicatore di direzione non è stato attivato - per consentirgli di correggere la traiettoria 

in tempo utile. Lane Departure Alert e Lane Trace Assist riconoscono la segnaletica orizzontale standard bianca e gialla, nonché i margini stradali, siano essi cordoli, erba o terra, in curva e naturalmente in rettilineo. Quando la segnaletica non può essere rilevata, invece, la vettura segue il percorso del veicolo davanti, mantenendosi all'interno della propria corsia.

 

Luci abbaglianti automatiche

Una telecamera rileva i fari dei veicoli che provengono dalla direzione opposta e che precedono la vettura, oltre al livello di illuminazione stradale circostante. Il sistema Automatic High Beam quindi seleziona automaticamente luci anabbaglianti o abbaglianti, per migliorare l'esperienza di guida notturna o in condizioni di scarsa visibilità.

 

Cruise control adattativo (ACC)

Questo sistema regola la velocità della vettura in base al traffico: quando il veicolo che ci precede rallenta, il Cruise Control adattivo (ACC) riduce automaticamente la velocità fino a una distanza di sicurezza preimpostata; quando la strada davanti è libera, invece, accelera fino alla velocità prescelta. Se la vettura davanti si ferma, poi, Nuova Yaris fa altrettanto: quando l'arresto è inferiore a tre secondi il riavvio è automatico, negli altri casi l'auto si riavvia con una leggera pressione dell'acceleratore o premendo il tasto ACC. Questo sistema elettronico migliora notevolmente la sicurezza a qualsiasi andatura ed elimina gran parte dello stress causato dalla guida quando si è in coda. Su Toyota Nuova Yaris l'ACC collabora anche con il Road Sign Assist, suggerendo al conducente nuove impostazioni di velocità dopo aver interpretato i limiti imposti dalla segnaletica stradale.

 

Sistema di riconoscimento della segnaletica stradale

Una telecamera rileva i segnali stradali a bordo strada, visualizzandoli sul display a cristalli liquidi a colori posto sul cruscotto. In questo modo il conducente ha sempre davanti tutte le informazioni utili come limiti di velocità e/o divieti di sorpasso. Inoltre, il sistema avverte il conducente con un allarme sonoro e visivo qualora le indicazioni di tali segnali non vengano rispettate.

Insomma, un vero trionfo di tecnologia al servizio della sicurezza di conducenti e pedoni, ideale per una vettura che, come qualsiasi utilitaria, viene utilizzata soprattutto dalle famiglia su strade urbane, le più "insidiose" e a rischio distrazione.

30 novembre 2020
Tag tecnologia - motori -
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us