Motori

Lo yacht isola da un miliardo di dollari

E' una barca super da un miliardo di dollari.

Un ambizioso progetto nautico: uno yacht di 155 metri di lunghezza, con elicottero, sottomarino e interi quartieri a bordo, che replica nientemeno che il ricco Principato di Monaco.

Made in England - Stando alle notizie che circolano in rete l'enorme natante verrà costruito da un'azienda nautica inglese, la Yacht Island Design, e il suo costo si avvicinerà al miliardo di dollari: le stime dell'armatore parlano di almeno 700 milioni di sterline, spiccolo più, spicciolo meno.

Lusso inside - Più che a una barca, somiglia ad una vera e propria isola galleggiante, che nasconde all'interno il non plus ultra del lusso: è una piccola replica di Montecarlo, da cui prende il nome: Streets of Monaco. E nei quattro ponti previsti troveranno spazio alberghi di superlusso come l'Hotel de Paris, dei giardini pensili, una versione marina del famoso Café de Paris, un piccolo Casino di Monte Carlo e persino un tender, che in realtà è un vero sommergibile.

Anche per lo sport - Dato che si ispira alla cittadina monegasca, non poteva mancare una versione ridotta del famoso Gran Premio: una pista con tanto di tunnel e curva del Tabaccaio, che si percorrerà a bordo di alcuni go-kart. In più sono previste innmerevoli piscine, campi da tennis e da basket, sale da ballo, bar con jacuzzi, spa e saloni di bellezza. L'equipaggio previsto è di 70 persone, che accoglieranno nell'isola del lusso non più di 16, fortunatissimi, passeggeri.

Scopri gli yacht più grandi e lussuosi

16 gennaio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us