Motori

Le principali cause delle discussioni in auto

Tra passeggero e guidatore c'è un rapporto conflittuale.

A tutti è capitato almeno una volta: mentre stai guidando in automobile, scatta la discussione col passeggero, che sia il fidanzato, la fidanzata o solo un amico importa poco: ecco la classifica delle discussioni all’interno dell’abitacolo.

“Tra passeggero e guidatore c’è un rapporto di amore odio: uno guida, l’altro critica”

Litigare col partner - Mentre sei seduto dietro il volante, il passeggero comincia ad argomentare: “stai andando troppo veloce, rallenta”, “fai attenzione a quel camion”, “non mi hai dato ascolto e abbiamo sbagliato strada” e via dicendo. A chiunque è capitato almeno una volta nella vita, ma quali sono gli argomenti di discussione principale tra passeggero e guidatore?

Classifica inglese - In Inghilterra ci hanno ragionato su e sono giunti ad una classifica, stilata dal colosso delle automobili usate online Tesco Cars per evidenziare la necessità di una maggior sicurezza stradale e un comportamento più corretto, anche tra gli occupanti dell’automobile

La velocità è la prima causa - La velocità è il punto focale: le discussioni in viaggio riguardano per il 22.72% l’eccessiva andatura di marcia tenuta dal guidatore ed i conseguenti pericoli che si possono creare, mentre gli sbagli di percorso seguono con un 18.01%, mentre l’aggressività sulla strada, un fenomeno che diversi Paesi europei, in primis la Francia, puniscono severamente, raggiunge per gli inglesi un buon 11.83% tra i motivi della litigata. Soprendentemente i bambini che giocano o litigano sul sedile posteriore, fanno discutere solo il 3.9% degli automobilisti inglesi. (pp)

Niccolò Fantini

Ecco la classifica

20 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us