L'ultimo grande sogno di Steve Jobs? La iCar!

Non l'ha mai disegnata, ma era convinto che sarebbe stata vincente.

steve-jobs-icar_225469
|

di
Steve Jobs, il compianto fondatore di Apple, aveva un grande ultimo sogno: reinventare l'automobile a immagine e somiglianza dei suoi prodotti digitali.

 

"La iCar, secondo Jobs, avrebbe conquistato almeno il 50% del mercato"

 

Il sogno dell'iCar -

 

automobile targata Apple

 

Innovation Uncensored - Non c'era posto migliore, per Drexler, che la conferenza Innovation Uncensored di Fast Company per rivelare il sogno di Steve Jobs. Il fondatore di Apple, secondo Drexler, non arrivò mai a disegnare la iCar, ma era profondamente convinto che se lo avesse fatto, e se l'auto made in Cupertino fosse realmente uscita sul mercato, avrebbe conquistato in breve tempo almeno la metà dei consumatori avviando una vera e propria rivoluzione nel settore automotive. Non ci sono, quindi, bozzetti da mostrare né ce ne saranno mai e i fan di Apple sono avvertiti: se spunteranno quasi sicuramente saranno delle bufale.

 

Povero Cook - Drexler, poi, ha parlato anche della situazione attuale di Apple, guidata dal nuovo CEO Tim Cook dalla scomparsa di Steve Jobs. Cook, secondo il componente del CDA, è in una pessima posizione perché ha ereditato un'azienda che va a gonfie vele e si trova sul groppone la responsabilità di mantenere i risultati ottenuti negli anni da genio visionario di Apple. Parlando di Cook Drexler ha ammesso: "Mi piace Cook, ma non vorrei essere nei suoi panni!". (sp)

 

 

21 maggio 2012