Jeep Wrangler a fuoco e scatta il maxi richiamo

Il modello interessato è quello 2010 con cambio automatico

jeep-wrangler_225553

di 
Jeep intrepida, corazzata e pronta a tutto. Ma sotto sotto fragile: un banale accumulo di detriti potrebbe causare il surriscaldamento del catalizzatore e il principio d'incendio. Diversi casi segnalati negli States. Così Chrysler richiama 68mila Jeep Wrangler.

"YouTube è pieno di Wrangler che vanno a fuoco!"
Tutti in officina - Chrysler, titolare del marchio Jeep, ha da poco annunciato un richiamo obbligatorio per 68mila esemplari di fuoristrada Wrangler. Questo modello, a quanto pare, ha una pericolosa tendenza ad andare a fuoco anche se Jeep ha a lungo negato assistenza ai suoi clienti infuriati. L'ha dovuto fare al termine di una indagine della National Highway Traffic Safety Administration, l'agenzia americana che si occupa della sicurezza sulle strade pubbliche. 

Catalizzatore bollente - Il problema, secondo Jeep, potrebbe risiedere tra il parafango e il catalizzatore. In alcuni casi, detto in parole povere, si crea un accumulo di detriti nei pressi del catalizzatore e questo ne impedisce il corretto raffreddamento. Da qui i principi di incendio, che spesso tanto principi non sono. Oggetto del richiamo sono solo gli esemplari del model year 2010, con motore benzina e cambio automatico, e prodotte prima del 14 luglio 2010. Se ti fai un giro su YouTube, però, di Wrangler che prendono fuoco se ne vedono parecchie e molte non sono affatto del 2010, ma anche modelli precedenti.

Il reportage di Sean - Sempre su YouTube, per esempio, si trova un ottimo video girato da un tale Sean del Michigan. La sua Wrangler, come molte altre, è andata a fuoco. Un vero e proprio incendio, non parliamo di un po' di fumo, come si vede nelle immagini amatoriali che ha girato il proprietario. Chiedendo spiegazioni a Jeep, però, Sean ha trovato una bella porta chiusa e così si è messo a cercare su internet scoprendo che non era affatto il solo ad aver visto la sua Wrangler che andava a fuoco. Guardate che bel reportage che ha fatto e leggete le date dei "messaggi di fuoco" lasciati dagli utenti sui forum... (sp)



22 Maggio 2012