Incidenti in auto? Colpa di trucco e cellulari

Una ricerca svela gli usi più rischiosi.

ragazza-rossetto-auto-619x400_210524
|

Guarda le auto più sicure

 

Se serviva un ulteriore studio che mettesse in guarda sulla pericolosità delle distrazioni al volante, eccolo. È un sondaggio britannico che ha stilato un elenco delle cause più comuni che “aiutano” i “piloti” a perdere la concentrazione.

 

“Le distrazioni al voltante sono tante e almeno 82 % degli intervistati non sa resistere”

 

Musica e snack - Musica, telefoni cellulari, cosmetici, snack e bevande: sono tutte distrazioni che possono costare care a chi è al volante. Uno studio inglese rivela che almeno 82 per cento degli intervistati - un dato allarmante - trova qualche attività alternativa mentre guida. La musica è sicuramente la causa principale che fa perdere il controllo e il 61 per cento degli intervitati ammette di distrarsi quando cambia il CD, la musica sul proprio iPod o la stazioni alla radio. La metà dei “distratti” dichiara che anche snack e bevande riescono a fargli distogliere lo sguardo dal volante, mentre il 23 per cento ammette di fare o rispondere alle chiamate sul cellulare durante la guida.

 

Profumo e mack-up - Il 35% degli intervistati con meno di 35 anni di età, inoltre, confessa di inviare sms mentre guida e nel due per cento dei casi per buttare un occhio su su cosa sta succedendo Facebook. Il 5%, infine, dichiara di spruzzarsi il profumo o di truccarsi, mentre il 15% ha ammesso di non indossare una cintura di sicurezza. (gt)

 

Silvia Ponzio

 

Scopri come l'hi-tech cambierà il tuo modo di guidare

 

24 luglio 2011