Motori

In Svizzera il primo autobus pubblico senza conducente

A Sion, nel Canton Vallese, dalla prossima estate enterà in funzione il primo servizio di trasporto  urbano su strada senza autista. 

Volete provate l’ebbrezza di un viaggio su strada a bordo di un veicolo senza conducente? Dalla prossima estate vi basterà recarvi a Sion, cittadina svizzera capoluogo del Canton Vallese. La ridente località elvetica farà infatti da scenario al primo test on the road di trasporto pubblico completamente autonomo: una flotta di piccoli autobus elettrici effettuerà brevi percorsi all’interno del centro storico della città.

L’esperimento è curato da MobilityLab e BestMile, che hanno realizzato rispettivamente la piattaforma e gli algoritmi che controlleranno e coordineranno la flotta di veicoli.

Chi va piano... I mezzi sono già stati impiegati con successo lo scorso anno all’interno del campus universitario del Politecnico di Sion. Offrono 11 posti a sedere e nel corso di questo esperimento su strada potranno muoversi a non più di 20 km/h di velocità.

Sono sicuri? Secondo i curatori del progetto il test non presenta alcun rischio, anche perchè a bordo del pullmino ci sarà sempre un operatore umano pronto a intervenire in caso di necessità.

Nel video qui sopra il driverless bus alle prese con un test in una zona recintata del centro di Sion a dicembre del 2015.

5 maggio 2016 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us