Motori

Dall'Olanda... senza autista

L'Olanda sarà il primo paese europeo ad avviare una sperimentazione su larga scala dell'automobile senza conducente. I primi test già nei prossimi mesi.

Le strade olandesi potrebbero presto diventare il primo banco di prova europeo delle auto senza conducente. Il governo di Amsterdam ha infatti approvato un test su larga scala di Google car e concorrenti vari, tra cui autobus, camion e veicoli commerciali, con l’obiettivo di ridurre il traffico e aumentare la sicurezza.

Autisti virtuali. I tempi della sperimentazione, per ora, saranno dettati dalla burocrazia: i primi test sono previsti non prima dell’estate, quando l’iter legislativo sarà completato e le nuove norme saranno state discusse e approvate dal Parlamento.

Nel mese di novembre potrebbe già partire la sperimentazione vera e propria su strade pubbliche, quando un’auto senza conducente debutterà sulla A10, l’autostrada alle porte di Amsterdam. Dal prossimo mese di febbraio sono però previsti diversi test con camion senza conducente, rigorosamente confinati in aree private.

Meno ingorghi, meno smog. La tecnologia dell’auto che si guida da sola potrebbe aiutare i Paesi Bassi a risolvere i problemi di traffico che, ormai da decenni, affliggono le principali strade del paese sopratutto nell’ora di punta. «Le auto si parleranno tra di loro, manterranno da sole la distanza di sicurezza, avanzeranno e freneranno in maniera ordinata e contribuiranno sia a rendere le strade più sicure che a risparmiare carburante e contenere l’inquinamento» ha dichiarato in una nota il Ministero dei Trasporti.

29 gennaio 2015 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us