Focus

Il teletrasporto è un miraggio? No una Mithos!

Non esiste, ma l'idea del teletrasporto è fantastica!

mithos-electromagnetic-vehicle_218331
|

Fotogallery - Le 10 tecnologie che cambieranno la tua auto

 

L’auto del domani è elettrica e si guida da sola. Il traffico? Solo un ricordo con il teletrasporto. È l’idea futuristica di un designer portoghese. Il video di questa “batmobile” è davvero fantastico!

 

“Chi non vorrebbe guidare questo bolide spettacolare?”

 

Linee futuristiche - Come immaginate sarà l’auto di domani? L’industrial designer portoghese Tiago Miguel Inacio, combinando le tecnologie sperimentali di oggi con un po’ di fantasia, ci dà la risposta svelando la Mithos, un magnifico concept dalle linee avveniristiche che tramettono velocità e potenza anche da ferme.

 

Si ripara da sola - Il giovane designer portoghese, libero dai limiti progettuali di una reale produzione, ha dotato la sua affascinante Mithos di una serie di tecnologie da far impallidire la già strabiliante batmobile. Innanzitutto ha pensato di preservane la linea dotandola di pannelli resistenti agli urti che, in caso di incidente, ricordano la forma originaria rigenerandosi. Idea favolosa. E poi ha aggiunto sospensioni adattative e poi, affinché non sia solo il design esterno a esprimere velocità, ha inserito un motore elettrico da 1,5 megawatt nel cofano di questa creatura futurista.

 

Una scheggia! - Tutto questa potenza si traduce in prestazioni da capogiro con un’accelerazione da 0 a 60mph (circa 100kmh) in soli 2,1 e una velocità massima di 250mph (oltre i 400kmh): tutto questo senza consumare una sola goccia di carburante. La “batmobile”, infatti, attinge energia elettrica dalla strada correndo su un vero e proprio binario elettromagnetico che serve anche per canalizzarla nel flusso degli altri veicoli.

 

Addio traffico - L’idea del traffico, anche se ordinato e fluido, non allettava molto Tiago. Perché allora non teletrasportare la Mithos? È bastato dotarla di un molecural teleport processor in grado di trasmettere tutte le proprietà molecolari e dinamiche della Mithos a una stazione ricevente q-teleport e magicamente si raggiunge la destinazione desiderata. Chi non avrebbe voluto una Mithos in queste giornate scandite dal traffico e dai blocchi stradali dovuti al maltempo? (sp)

 

Vinicio Mucedola

 

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

 

Lasciati teletraportare dalla Mithos!

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

 

9 febbraio 2012