Motori

Il prossimo baby SUV di Audi

Arriva il Suv minimalista targato Audi.

In molti l’aspettavano e Audi non si è fatta attendere: la casa automobilistica dei quattro cerchi ha mostrato al mondo i primi disegni del suo prossimo piccolo SUV. Dimensioni ridotte e prestazioni al top.

“L’azienda tedesca mostra i primi bozzetti del SUV costruito sulla base della Volkswagen Tiguan”

Carte svelate - Con questa mossa Audi ha confermato che il SUV Q3 sarà ufficialmente presentato a breve, con tutta probabilità già durante le prossime settimane in occasione del Salone di Shanghai, che è in programma dal 21 al 28 aprile 2011. Il nuovo piccolo sport utility veichle si propone di completare la gamma di vetture Audi dalle grosse dimensioni, dopo le sorelle maggiori Q7 e Q5.

Design ricercato - Il design della prossima Audi ricalca le linee, con dimensioni maggiorate, di uno dei modelli più di successo della casa di Ingolstadt: la A3, anche se la sua base, come le motorizzazioni, arriva dagli stabilimenti spagnoli della Seat, dove si assembla la “gemella” a marchio Volkswagen: il crossover Tiguan. E il look della nuova Audi ricorda in parte, in realtà nei bozzetti pubblicati il veicolo appare più elegante e meno spartano, il concept di crossover-coupé presentato nel 2007 e il bellissimo concept Steppen Wolf che la casa tedesca aveva mostrato già alla fine degli anni ’90.

Motori e cavalli – Le motorizzazioni della Q3 saranno disponibili, al momento del lancio, in tre versioni, tutte piuttosto potenti: un 2 litri TFSI da 170 cavalli e con cambio manuale a sei velocità, un 2 litri TFSI da 211 cavalli con S Tronic e un 2 litri TDI da 170 cavalli S Tronic. La Q3 si prospetta di arrivare nei concessionari europei durante il prossimo autunno, a Settemrbe o Ottobre 2011, con un prezzo che avrà una cifra di partenza intorno ai 30.000 euro. (pp)Niccolò Fantini

Le concept cars più incredibili. Guarda la gallery!

8 aprile 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us