Auto elettrica e ibrida Vai allo speciale

Hyundai Kona HEV: Eco- Dinamismo

Allegra nel design, brillante nelle prestazioni e con un sorprendente cambio a doppia frizione. Per una guida spigliata.

hyundai
SEMPRE PRATICA Il bagagliaio della Hyundai Kona HEV (361/1.143 litri con i sedili abbassati) è identico a quello delle altre varianti. Infatti la batteria si trova sotto il sedile e non toglie spazio alle valigie. | Hyundai

Silenziosa e connessa, come si richiede alle nuove protagoniste della mobilità futura. Potente, grazie al motore 1.6 a iniezione diretta di benzina che – a braccetto con quello elettrico da 43,5 CV – sprigiona una potenza massima di 141 CV e fino a 265 N·m di coppia. 

 

La gamma colori offre 10 varianti e fino a 20 combinazioni alternative personalizzate. È la nuova Kona Hybrid, il primo piccolo Suv della coreana Hyundai che, dopo le versioni benzina, diesel e full electric (v. riquadro in fondo all'articolo), ora allarga la famiglia e si prepara a conquistare un segmento sempre più affollato di proposte e richieste. 

 

PIACERE DI GUIDA. Lanciata sul mercato con una promozione che permette di acquistare la versione "base" XTech con 22.600 euro (il listino parte da 26.300 euro e arriva fino ai 32.000 della versione Excellence), Kona Hybrid propone un cambio automatico a doppia frizione a sei rapporti e due "chicche" rivolte a chi non può rinunciare al piacere di guida anche su un'auto ecologica: i paddle, ovvero le palette al volante, e la modalità Sport. ù

 

Fuori è sempre bella e ora anche più accattivante con i nuovi cerchi da 16" o 18" dal design dedicato, mentre all'interno spiccano le tinte lattee che profilano le bocchette d'aerazione e la leva del cambio. 

 

Per quanto riguarda la sicurezza, segnaliamo la frenata automatica, il supporto in fase di parcheggio, il riconoscimento dei limiti di velocità e la rilevazione della stanchezza del conducente.

 

Con il Live Services si è aggiornati in tempo reale su traffico, posizione autovelox, meteo e parcheggi liberi

 

BUONA CONNETTIVITÀ. Kona Hybrid utilizza una tecnologia telematica incorporata, Hyundai Bluelink, che tramite app permette di gestire diverse funzionalità dell'auto da remoto.

 

Un altro sistema molto apprezzabile è l'Audio Video Navigation (con schermo da 10,25" e riconoscimento vocale in sei lingue o da 7" già compatibile con Android Auto e Apple CarPlay). 

 

Per completare l'opera, Hyundai ha pensato di offrire in abbonamento gratuito per i primi cinque anni il servizio Live Services – disponibile con il navigatore – per rimanere sempre aggiornati su meteo, traffico, autovelox, parcheggi e punti di interesse. 

 

Connessa, sicura, intelligente e oggi anche più efficiente grazie all'EcoDriving Assist System (Eco DAS), che oltre a supportare il pilota durante la marcia ne ottimizza i consumi, minimizzando inoltre l'utilizzo dei freni. 

 

Senza dimenticare il sistema per gestire in anticipo il dispendio di energia. Queste sono le macchine che guidano il domani, però già da ora. 

 

Prezzo: da 22.600 euro

 

2 dicembre 2019