Gossip auto... torna la Toyota Supra?

Approvato il progetto di un’ibrida da 400Cv.

toyota-supra-ibrida_224843

di 
Toyota, dopo la bellissima LFA del suo luxury-brand Lexus e la nuovissima GT86 nata dalla collaborazione con Subaru, sembra intenzionata a confermare il progetto di una super-sportiva ibrida ed ecologica.

"Toyota approva il progetto di un’ibrida da 400Cv"
Amarcord - Il nome Supra rievocherà certamente un turbinio di emozioni in tutti gli amanti delle sportive anticonvenzionali. Pochi fronzoli e tanta sostanza che le diedero grande fama negli anni ’80 e ’90 sia negli States che nel Sol Levante. Noi europei la ricorderemo più che altro per i videogiochi - da Gran Turismo a Need for Speed - o per esser stata protagonista indiscussa di diverse pellicole, una su tutte Fast and Furious. E così, dopo il pensionamento del 2002 e le prime indiscrezioni dello scorso dicembre, pare sia finalmente stato approvato il progetto della tanto attesa erede.

Caratteristiche - Questa nuova sportiva di prima fascia potrebbe essere una derivazione della concept FT-HS presentata al Motor Show di Detroit 2007 e dovrebbe partire dalla piattaforma del prototipo GRMN - Gazoo Racing Meister Nurburgring - per poi essere spinta da un propulsore 3.5 V6 con trazione posteriore abbinato a 2 propulsori elettrici - nelle ruote anteriori così da ottenere una trazione integrale? - in grado di erogare fino a 400Cv. La gestione presumibilmente ricadrà sull’ormai collaudato e affidabile sistema HSD - Hybrid Synergy Drive - che accompagna le ibride Toyota sin dalla prima Prius del lontano 1997 e sfrutta il recupero dell’energia cinetica nelle fasi di frenata per riutilizzarla nell’alimentazione dei motori elettrici attraverso la ricarica delle batterie.

Quando e quanto? - Si può dire che l’attesa sia stata tanta, ma bisognerà aspettare ancora un pò dato che difficilmente la vedremo prima del 2015. Intanto possiamo iniziare a metter i ‘tanti’ soldi da parte perché, secondo quanto trapelato, il prezzo potrebbe aggirarsi intorno ai 60mila dollari... Sperando che la crisi viri altrove, per il momento meglio regalarsi la più salutare, ecologica e modaiola bicicletta. (sp)

Detroit 2012: le migliori auto ibride ed elettriche

11 Maggio 2012
CONTENUTI CORRELATI