E se pagassi il parcheggio senza uscire dall'auto?

Basta a ticket o ad antipatici “bigliettini” sul parabrezza.

neos-park-card_240075

di 
I parcheggi a pagamento si sono moltiplicati, ognuno con un proprio sistema tariffario. Come fare allora per non rischiare una multa? Ci pensa Neos Park di Neos Tech, facendoti pagare senza nemmeno uscire dall’auto.

"Neos Park è una tecnologia già utilizzabile nelle città che aderiscono al circuito"
Un Telepass della sosta - Le strisce blu ormai sono ovunque. Inutile negarlo. Ogni città, grande o piccola che sia, si sta organizzando per farti parcheggiare solo dopo aver pagato un pedaggio. Neos Park, grazie alla sua tecnologia RFID-NFC (ovvero “Radio Frequency Identification” - Identificazione a Radio Frequenza), ti permette di pagare in maniera automatica. In pratica devi solo attivare il dispositivo quando ti fermi e spegnerlo quando rientri in auto per ripartire.

Gioco di squadra - Il dispositivo si compone di una scheda, di un terminal di ricarica e di un sistema informativo. Tutti questi componenti sono collegati tra loro tramite un sistema Contactless, certificato EMV per i micro pagamenti. La card, tramite le frequenze radio, ricerca e visualizza sullo schermo LCD l’ammontare del tempo di parcheggio residuo e la zona tariffaria: basta tenere il dispositivo n auto e attivarlo all’inizio della sosta. Poi è tutto automatico: trova la tariffa corretta, eventuali limiti e, soprattutto, paga. Il terminal di ricarica, basato su sistema Saturn 6000, permette invece di aumentare il credito a disposizione e di aggiornare i dati. Il sistema informativo, infine, raccoglie e trasferisce le informazioni (via Internet) a un server centrale per tenere traccia delle transazioni.

Ovunque e per tutti - Addio a multe, perdite di tempo e ricerche interminabili del corretto metodo di pagamento. Neos Park memorizza i dati, sia tuoi sia dei luoghi che visiti: questo lo rende perfetto sia per essere utilizzato in città diverse, sia per essere sfruttato anche dalla Pubblica Amministrazione per migliorare il proprio sistema cittadino. Neos Park è una card “multi città”, utilizzabile in tutte le località che fanno parte del circuito (in questo momento soprattutto Valle d'Aosta, Liguria, Lombardia e Piemonte). Ma il numero di regioni e città che stanno aderendo al progetto è in continua crescita. (sp)

Le 10 tecnologie che cambieranno la tua auto

24 Novembre 2012